Afghanistan, il ministro Trenta pensa al ritiro delle truppe. Scontro M5s-Lega

Il M5s applaude la decisione del ministro Trenta di ritirare le truppe dall’Afghanistan. Frena la Lega: “Si tratta solo di una valutazione”.

ROMA – Scontro in vista tra M5s-Lega dopo l’apertura del ministro Trenta al ritiro delle truppe dall’Afghanistan. La comunicazione è arrivata direttamente dalla Difesa. Alcune fonti – riportati dall’ANSA – hanno confermato che l’esponente del Governo “ha dato disposizioni al COI di valutare l’avvio di una pianificazione per il ritiro del contingente italiano in Afghanistan entro un anno“.

L’agenzia di stampa riporta come alla base di questa decisione ci sia la scelta da parte di Donald Trump di dimezzare la presenza americana in Afghanistan. Dopo l’annuncio fatto da parte dell’inquilino della Casa Bianca, il Ministero della Difesa ha iniziato a fare delle riflessioni arrivando alla possibilità di chiudere definitivamente la missione che dura dal 2003, richiamando a casa gli 800 militari presenti su quel territorio.

Non si tratta di una decisione ufficiale ma semplicemente di una valutazione che il ministro Trenta ha deciso di avviare.

Esercito
Esercito (fonte foto https://twitter.com/robertapinotti)

L’Italia pensa al ritiro delle truppe dall’Afghanistan. Il M5s applaude ma la Lega frena

Una decisione quella del ministro Trenta che ha provocato due reazioni diverse all’interno della maggioranza. Il M5s conferma il suo appoggio alla scelta: “Si tratta – confermano in una nota i parlamentari grillini riportati dall’ANSAdi una notizia molto positiva. La pianificazione dovrebbe coprire circa 12 mesi. In questo modo ci sarà l’opportunità di valutare anche le altre missioni internazionali in cui il nostro Paese è impegnato“.

Contraria la Lega che frena sulla possibilità di lasciare l’Afghanistan nel giro di pochi mesi: “I nostri soldati sono lì per portare pace e stabilità – dichiarano fonti del Carroccio riportati dall’ANSAnon c’è nessuna decisione ufficiale ma solo una valutazione fatta dal ministro di competenza“.

Una nuova crepa all’interno dell’alleanza giallo-verde sembra aprirsi. Possibile un nuovo vertice per cercare di trovare una linea unica su questo argomento.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/forzearmateeu/

ultimo aggiornamento: 29-01-2019

X