Giro d’Italia 2019, Ackermann beffa Viviani sul traguardo di Fucecchio

La seconda tappa del Giro d’Italia 2019 va a Pascal Ackermann. Sul traguardo di Fucecchio preceduto il campione italiano Elia Viviani.

FUCECCHIO (FIRENZE) – La seconda tappa del Giro d’Italia 2019 parla tedesco. Grande volata del tedesco della Bora Pascal Ackermann che sul traguardo di Fucecchio è riuscito a battere il campione del mondo Elia Viviani. Mentre al terzo posto un buon Caleb Ewan. 6° Davide Cimolai, 9° Kristian Sbaragli.

Primoz Roglic in Rosa – Tutto tranquillo tra i big che hanno deciso di affrontare questa tappa come una di passaggio. Primoz Roglic conserva la Maglia Rosa con Simon Yates (a 19″) e Vincenzo Nibali (a 23″) sul podio virtuale. 9° Damiano Caruso (a 40″). La Maglia Ciclamino (miglior velocista) è sulle spalle di Pascal Ackermann, la Maglia Azzurra (miglior scalatore) su quelle di Giulio Ciccone e la Maglia Bianca (miglior giovane) su quelle di Miguel Angel Lopez.

Primoz Roglic
Primoz Roglic in rosa (fonte foto comunicato stampa)

Le dichiarazioni – Soddisfatto al termine della tappa Pascal Ackermann: “Partecipare a queste grandi corse per me è un grande obiettivo. Sono molto contento perché sto vivendo il mio sogno. Speriamo di continuare così“. Primoz Roglic, invece, guarda al futuro: “Non so per quanto tempo potrò conservare questa maglia ma il mio sogno è quello di indossarla a Verona. La squadra e la mia famiglia mi stanno sostenendo. Spero di continuare così“.

Giro d’Italia 2019, 3^ tappa: Vinci-Orbetello (219 km)

Terza tappa mossa al Giro d’Italia 2019. I 220 km da Vinci ad Orbetello non hanno in previsioni Gran Premi della montagna ma i continui saliscendi potrebbero favorire la fuga. La previsione è un nuovo arrivo in volata ma attenzione come sempre alle sorprese che al Giro d’Italia sembrano essere dietro l’angolo. Non ci dovrebbero essere particolari problemi per Primoz Roglic a conservare la Maglia Rosa.

Di seguito il video con gli highlights della seconda tappa del Giro d’Italia 2019

fonte foto copertina comunicato stampa

ultimo aggiornamento: 12-05-2019

X