Sequestrata petroliera straniera in Iran: il racconto della vicenda

Iran, sequestrata una petroliera straniera nel Golfo

Sequestrata una nuova petroliera in Iran. La BBC ha riferito che i sette membri dell’equipaggio sono stati arrestati durante il blitz.

ROMA – Sequestrata una nuova petroliera in Iran. A riferire la vicenda è stata la BBC che specifica come il blitz delle autorità locali è stata nella serata di mercoledì. Il personale a bordo della nave è stato arrestato ma maggiori dettagli verranno forniti nelle prossime ore.

Il sequestro

La petroliera trasportava 700mila litri di combustibile verso gli Stati Arabi del Golfo e l’operazione è stata descritta nell’ambito della lotta del traffico illecito nell’area. Ma i particolari della vicenda saranno comunicati nelle prossime ore visto che le autorità preferiscono mantenere il massimo riserbo sulla vicenda.

Il personale a bordo dell’imbarcazione è stato arrestato ma sta bene. La nazionalità della nave coinvolta e dell’equipaggio arrestato non è stata comunicata ma a breve dovrebbero essere riferite altre informazioni molto particolari sulla vicenda. Si tratta nell’ennesimo sequestro nel Golfo, una zona che continua ad essere ricca di polemica. Non è la prima nave che finisce nel mirino delle autorità locali. Gli inquirenti hanno confermato che l’operazione è stata dovuta al contrasto all’illegalità in questa zona.

Petroliera
fonte foto https://twitter.com/Inprimeit

Indagine riservata

Indagine riservata. Nessuna informazione da parte delle autorità iraniane che preferiscono mantenere il massimo riserbo sulla vicenda. Gli inquirenti hanno giustificato il ‘fermo’ parlando di un’operazione che riguarda la lotta al traffico illecito nella zona ma non si hanno altre news con la BBC che si limita a riportare quanto detto dalle autorità locali.

La Farnesina segue da vicino la vicenda anche per cercare di capire la nazionalità delle persone coinvolte. Finora non sono state date altre informazioni ma nelle prossime ore ci potrebbero essere novità importanti. Attendiamo a breve comunicazioni dal governo iraniano che ha fermato la petroliera nel Golfo.

fonte foto copertina https://twitter.com/Inprimeit

ultimo aggiornamento: 04-08-2019

X