La Guardia di Finanza di Cosenza ha sequestrato addobbi e giocattoli di Natale. I prodotti non rispettavano le normative per essere venduti.

COSENZA – Nel giorno della Vigilia di Natale la Guardia di Finanza di Cosenza ha sequestrato in diversi negozi addobbi e giocattoli destinati ad entrare nelle case degli italiani. Secondo quanto riferito dalle Fiamme Gialle, l’importo ritirato dal mercato dovrebbe aggirarsi intorno al milione. La decisione degli inquirenti è stata presa perché i prodotti non rispettavano la legge.

Nei prossimi giorni verranno effettuati ulteriori controlli nelle quattro aziende coinvolte per cercare di capire se il problema è riscontrato anche in altri prodotti.

Operazione della Guardia di Finanza a Cosenza, circa un milione di prodotti sequestrati

Secondo quanto scoperto dalle perquisizioni della Guardia di Finanza, tutti i prodotti sequestrati non rispettavano le norme di legge prevista per essere venduti. Alcuni addobbi natalizi e giocattoli sono stati tolti dagli scaffali mentre altri erano ancora negli scatoloni e sarebbero stati messi sul mercato successivamente.

Tra gli oggetti ritirati ci sono anche dei giochi elettronici che – essendo costruiti con materiale scadente – erano molto fragili e di conseguenza potevano rompersi facilmente. Anche tutti gli altri prodotti non rispettavano la legge e per questo si è deciso di sequestrare oltre di un milione di oggetti.Le indagini proseguiranno nelle prossime settimane con la Guardia di Finanza che perquisirà tutti i prodotti venduti dalle aziende per capire se anche questi non rispettano le normative.

Si tratta del primo maxi-sequestro ma a breve ne potrebbero avvenire altri visto che in questo periodo sono aumentati i controlli delle Fiamme Gialle. Dai prodotti scadenti ai botti illegali: la Guardia di Finanza al lavoro per garantire una maggiore sicurezza a tutti i cittadini. A Cosenza requisiti un milione di oggetti che non rispettavano le normative di legge.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cosenza cronaca guardia di finanza sequestro

ultimo aggiornamento: 24-12-2018


Bovalino (Reggio Calabria), bambino di 7 anni investito e ucciso da un trattore

Duplice omicidio a Davoli, fermato l’ex compagno della donna