Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo: ammenda per il Milan

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 32^ giornata di Serie A. Sono otto i giocatori fermati per un turno.

MILANO – Sono state rese note poco fa le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 32^ giornata di Serie A. Otto i giocatori fermati per un turno tra cui il difensore del Napoli, Kalidou Koulibaly.

Ammenda di € 10.000,00 al Milan dopo che i suoi tifosi nel primo tempo hanno intonato cori di discriminazione territoriale ai sostenitori del Napoli.

Gabriel, Andreas Sondergaard Pellegri Yusuf Yazici Cristian Brocchi Antonio Nocerino Philippe Mexes Guglielminpietro José Mauri Alberto Gilardino Stefano Eranio Giovanni Stroppa Gianluigi Lentini San Siro Jean-Pierre Papin Rafinha Leonardo Milan Gustavo Gomez

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo

Ecco tutte le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 32^ giornata

Squalificati

Un turno

Mattia Bani (Chievo Verona)
Daniel Stefanel Radu (Lazio)
Nicolò Barella (Cagliari)
Antonio Caracciolo (Hellas Verona)
Luca Cigarini (Cagliari)
Emil Halfredsson (Udinese)
Kalidou Koulibaly (Napoli)
Rafael Tolói (Atalanta)

Giocatori che entrano in diffida

Francesco Magnanelli (Sassuolo)
Erik Antonio Farfan Pulgar (Bologna)
Mohamed Seko Fofana (Udinese)
Vitor Hugo Franchescoli (Fiorentina)
Guilherme Juan Jesus Nunes (Roma)

Ammede

€ 10.000,00 al Milan per “avere suoi sostenitori, prima dell’inizio della gara e al 32° del primo tempo, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria“.

€ 6.000,00 all’Inter per “avere ingiustificatamente causato sia il ritardo inizio della gara di circa quattro minuti, sia il ritardato inizio del secondo tempo di circa due minuti; recidiva specifica reiterata“.

€ 5.000,00  alla Roma per “avere i suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di gioco tre petardi, sanzione applicata ai sensi degli artt. 4 comma 3 CGS e 62 comma 2 NOIF“.

€ 2.500,00 alla Spal per “avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa tre minuti; recidiva“.

Il video con l’espulsione di Radu in Lazio-Roma 0-0

fonte foto copertina https://twitter.com/FCM2001

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-04-2018

Francesco Spagnolo

X