Juventus-Torino, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

La conferenza stampa di Massimiliano Allegri alla vigilia della sfida tra Juventus e Torino: Mazzarri sta facendo un ottimo lavoro, noi dovremo fare una bella partita.

Intervenuto ai microfoni dei giornalisti in occasione della conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Torino, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato del derby assicurando che la sua squadra non renderà facile la vita ai granata e anzi proverà a fare bottino pieno.

Juventus-Torino, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

Allegri ha parlato innanzitutto dei convocati concentrandosi sull’assenza di Daniele Rugani.

“Rugani non c’è perché sabato è venuto ma aveva un po’ di infiammazione quindi è rientrato Caceres, Barzagli sta meglio e lo lascio a riposo poi vediamo nei prossimi giorni. Niente difesa a tre, con il Torino giocano Chiellini e Bonucci in una linea a quattro”.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Juventus, Allegri: Dovrò incontrare il presidente per pianificare il futuro

Il tecnico bianconero ha parlato poi del futuro anticipando un incontro con la dirigenza juventina per fare il punto sulla prossima stagione.

“Dovremo incontrarci con il presidente per pianificare e programmare il futuro con lucidità. Dovremo discutere delle cose che sono andate bene e di quelle che non sono andate. Dove ci sarà da migliorare, dove vorremo arrivare e quelle che saranno le idee del presidente, che è la cosa più importante”.

Allegri ha parlato infine della crescita di Kean, vera rivelazione in casa Juventus in questa stagione.

“Per quanto riguarda Kean o ci giochiamo tutto all’inizio e vediamo cosa succede o mi porto un cambio in panca. Domani giochiamo un derby importante, una bella sfida, il Toro in 17 partite ha perso solo una volta, speriamo sia la seconda. Mazzarri sta facendo un lavoro straordinario e noi dovremo fare una bella partita come contro l’Inter nel secondo tempo”.

ultimo aggiornamento: 02-05-2019

X