Conferme da Milanello: Gattuso lancia Caldara contro la Roma

Tre cambi, due dei quali in difesa: Milan-Roma sarà la gara d’esordio in maglia rossonera di Mattia Caldara. Dentro anche Abate e Calhanoglu.

Milan-Roma, i rossoneri cambiano fisionomia dopo la sconfitta di Napoli. Stesso sistema di gioco, il 4-3-3, ma interpreti diversi. Perché l’undici schierato al San Paolo ha convinto ma non troppo.

Oltre al rientrante Hakan Calhanoglu (il turco riprenderà il suo posto nel tridente offensivo), mister Gennaro Gattuso sta pensando anche ad altri due volti noti. Entrambi in difesa.

Confermato Ricardo Rodríguez, nonostante la prestazione tutt’altro che impeccabile all’ombra del Vesuvio (Diego Laxalt dovrebbe riaccomodarsi in panchina), così come il capitano Alessio Romagnoli, tra i migliori contro il Napoli.

Hakan Çalhanoglu
Hakan Çalhanoglu (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Serie A 2018-2019, Milan-Roma venerdì 31 agosto alle 20:30

Davide Calabria ha messo a segno il gol (bellissimo) del momentaneo 2-0, quello dell’illusione milanista, ma ha anche commesso un paio di errori piuttosto gravi. La sua prestazione, insomma, è stata insufficiente.

Secondo le indiscrezioni che arrivano da Milanello, Rino Gattuso starebbe pensando di inserire Ignazio Abate al posto del giovane terzino. La notizia ha messo in agitazione il popolo rossonero del web, ma la mossa potrebbe rivelarsi azzeccata. Un pizzico di esperienza, infatti, soprattutto in una classica come Milan-Roma, non guasta mai.

Mattia Caldara
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Verso Milan-Roma, Caldara in campo dal primo minuto

L’altra novità dovrebbe essere rappresentata dall’impiego di Mattia Caldara, uno dei grandi acquisti dell’ultimo mercato del Milan. Il difensore (tra i calciatori più attesi dai tifosi) dovrebbe prendere il posto di Mateo Musacchio, il cui errore in disimpegno al San Paolo (in coabitazione con Lucas Biglia) ha rimesso in partita il Napoli.

Tre innesti per provare a cambiare marcia. Per tutto il resto c’è Gonzalo Higuain. L’imperativo è rifornire il Pipita: a Calhanoglu il compito di innescare la voglia di gol del centravanti argentino.

Ecco un video con alcune giocate di Hakan Calhanoglu:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-08-2018

Salvo Trovato

X