Serie A 2018-2019, Torino-Bologna 2-3: sintesi e tabellino

Serie A, Bologna corsaro a Torino. Poli, Pulgar e Orsolini firmano la rimonta

La sintesi e il tabellino di Torino-Bologna 2-3: vittoria salvezza per i felsinei che escono dalla zona rossa. Brusco stop per i granata.

TORINO – Colpo esterno del Bologna nella ventottesima giornata di Serie A. I felsinei vincono in casa del Torino ed escono momentaneamente dalla zona rossa della classifica. Brusco stop, invece, per i granata che non sfruttano l’occasione per rimanere in scia delle prime.

La sintesi di Torino-Bologna 2-3

Il Torino parte con il piede giusto. Dopo 5′ minuti occasione per Belotti sulla respinta di Skorupski ma il Gallo non è preciso. Passano solo 60″ e i padroni di casa trovano il vantaggio. Conclusione dalla distanza di Ansaldi deviata da Pulgar e i tifosi granata possono esultare.

Rimonta Bologna – Immediata la reazione del Bologna. Tiro dalla distanza di Orsolini ma Sirigu è attento. Il ritmo del match cala un po’ nei minuti successivi. Al 29′ il Bologna trova il pari con Poli bravo sul secondo palo ad anticipare Ansaldi e pareggiare i conti.

Il gol gela il Torino che prima rischia di passare in svantaggio ma la conclusione di Sansone viene deviata in angolo dalla difesa avversaria. L’appuntamento con la rete per i felsinei è rimandata di qualche minuto. Tocco di Meité in area di rigore segnalato dal VAR. Dal dischetto si presenta Pulgar che spiazza Sirigu.

Tris Orsolini – Nella ripresa il Torino cerca la rete del pareggio ma Skorupski salva su Rincon. Immediata la reazione che prima si vede annullare un gol dal VAR per fuorigioco di Sansone e poi trova il tris grazie ad Orsolini che sfrutta un errore in disimpegno dei granata.

I padroni di casa si gettano in avanti per riaprire il match ma Skorupski salva tutto su Belotti. Dopo è il turno di Berenguer, palla fuori. Nel finale gli ospiti rimangono in dieci per l’espulsione di Lyanco. Il Torino sfrutta subito la superiorità numerica con un colpo di testa di Izzo sul quale il portiere dei felsinei non è stato perfetto. Nel recupero grande chance per Iago Falque ma gli ospiti si salvano in qualche modo. Il match si chiude in parità numerica per l’espulsione di Ola Aina. Vittoria fondamentale per il Bologna in chiave salvezza.

Torino-Bologna
Torino-Bologna (fonte foto https://twitter.com/BfcOfficialPage)

Il tabellino di Torino-Bologna 2-3

Marcatori: 6′ aut. Pulgar (T), 29′ Poli (B), 34′ rig. Pulgar (B), 65′ Orsolini (B), 89′ Izzo (T)

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji (72′ Berenguer); Ansaldi, Baselli (55′ Iago Falqué), Rincon, Meité (77′ Lukic), Ola Aina; Belotti, Zaza. A disp. Ichazo, Rosati, Moretti, Parigini, De Silvestri, Bremer. All. Mazzarri

Bologna (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Dzemaili (29′ Poli), Pulgar, Soriano; Orsolini (86′ Mattiello), Palacio, Sansone (81′ Svanberg). A disp. Da Costa, Gonzalez, Paz, Krejci, Donsah, Edera, Destro, Calabresi, Falcinelli. All. Mihajlovic

Arbitro: Sig. Maurizio Mariani di Aprilia

Note: Ammoniti: Baselli, Nkoulou, Berenguer (T); Soriano, Sansone (B). Espulsi: all’88’ Lyanco (B) per doppia ammonizione. Al 92′ Ola Aina (T) per doppia ammonizione. Angoli: 4-5 per il Bologna. Recupero: 2′ p.t.; 6′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Torino-Bologna 2-3

fonte foto copertina https://twitter.com/BfcOfficialPage

ultimo aggiornamento: 16-03-2019

X