Serie A 2019-2020, Milan-Inter: formazioni, risultato e marcatori

Serie A, Brozovic-Lukaku: l’Inter batte il Milan e resta a punteggio pieno

Serie A, Milan-Inter 0-2: i nerazzurri si aggiudicano il derby e restano a punteggio pieno. Per i rossoneri la seconda sconfitta in quattro partite.

MILANO – Serie A, Milan-Inter 0-2: il derby della Madonnina va ai nerazzurri che ritrovano la testa della classifica a punteggio pieno. Seconda sconfitta in quattro partite per i rossoneri.

Primo tempo di marca nerazzurra che hanno creato diverse occasioni dalle parti di Donnarumma che è stato salvato dal palo sul tiro di D’Ambrosio. L’unica occasione degna di nota per i padroni di casa è un colpo di testa di Piatek impreciso. Nella ripresa i nerazzurri hanno trovato subito il vantaggio con una conclusione di Brozovic deviata da Leao. Manca la reazione dei rossoneri con i ragazzi di Conte che hanno diverse occasioni per raddoppiare. 2-0 arrivato grazie ad un preciso colpo di testa di Lukaku. Nel finale da segnalare due legni per i nerazzurri colpiti da Politano e Candreva e uno per i rossoneri preso da Hernandez.

Milan-Inter: risultato, marcatori e tabellino

Milan-Inter 0-2

Marcatori: 51′ Brozovic, 77′ Lukaku

Milan (4-3-2-1): Donnarumma G.; Conti, Musacchio, Romagnoli A., Rodriguez R. (72′ Hernandez T.); Kessié, Biglia, Calhanoglu (64′ Paquetà); Suso, Rafael Leao (83′ Rebic); Piatek. A disp. Reina, Donnarumma A., Bennacer, Bonaventura, Castillejo, Borini, Krunic, Duarte, Gabbia. All. Giampaolo

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Sensi (71′ Vecino), Brozovic, Barella (81′ Candreva), Asamoah; Lukaku R., Lautaro (76′ Politano). A disp. Padelli, Gagliardini, Sanchez, Ranocchia, Lazaro, Borja Valero, Di Marco, Biraghi, Bastoni. All. Conte

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1

Note: Ammoniti: Conti, Rebic (M); D’Ambrosio (I). Angoli: 2-6 per l’Inter. Recupero: 3′ p.t.; 5′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights del match

Primo tempo ricco di emozioni a San Siro. Nei primi 20′ più occasioni per i nerazzurri che colpiscono anche un palo con D’Ambrosio, uno dei più pericolosi in casa nerazzurro. La prima chance per i rossoneri arriva al 43′ con un colpo di testa impreciso di Piatek.

Ad inizio ripresa i nerazzurri trovano il vantaggio. La punizione di Brozovic entra in porta grazie alla deviazione di Leao. La posizione di Lautaro non è stata considerata attiva dal VAR.

https://twitter.com/Inter/status/1175499494869409798

Manca la reazione del Milan e così i nerazzurri hanno due occasioni con Brozovic e Lautaro prima del raddoppio di Lukaku. Il belga anticipa Romagnoli su cross di Barella e batte Donnarumma.

L’Inter ha subito la chance per il tris ma la conclusione di Politano colpisce la traversa. Nel finale il Milan tenta una reazione con Theo Hernandez. La conclusione del terzino s’infrange sul palo prima di finire fuori. In pieno recupero altre due chance per la squadra di Conte con Candreva che prende il palo mentre Vecino non è preciso con il suo destro dalla distanza.

Le formazioni ufficiali di Milan-Inter

Consueto undici per Conte che a sorpresa sceglie D’Ambrosio al posto di Candreva. In attacco la coppia LautaroLukaku. In casa rossonera la sorpresa si chiama Rafael Leao con Suso alle spalle di Piatek.

Milan (4-3-2-1): Donnarumma G.; Conti, Musacchio, Romagnoli A., Rodriguez R.; Kessié, Biglia, Calhanoglu; Suso, Rafael Leao; Piatek. All. Giampaolo

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Sensi, Brozovic, Barella, Asamoah; Lukaku R., Lautaro. All. Conte

Le probabili formazioni

Conte dovrebbe confermare il consueto undici. Possibile un turno di riposo per Barella con Vecino dal 1′. In forte dubbio anche Candreva con Lazaro favorito su Biraghi per la sostituzione. In attacco Lautaro e Lukaku. Nei rossoneri confermato Paquetà alle spalle di Piatek con Suso. Conti a destra al posto dello squalificato Calabria.

Milan (4-3-2-1): Donnarumma G.; Conti, Musacchio, Romagnoli A., Rodriguez R.; Kessié, Biglia, Calhanoglu; Suso, Paquetà; Piatek. All. Giampaolo
Squalificati: Calabria (1)
Indisponibili: Caldara
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Lazaro, Sensi, Brozovic, Vecino, Asamoah; Lukaku R., Lautaro. All. Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

ROMELU LUKAKU
ROMELU LUKAKU

Dove vederla in TV e streaming

A San Siro fischio d’inizio alle 20:45. Il match sarà trasmesso in esclusiva su DAZN. Di seguito tutte le informazioni su come vedere il derby.

fonte foto copertina https://twitter.com/Inter

ultimo aggiornamento: 22-09-2019

X