Ecco le dichiarazioni rilasciate dal centrocampista rossonero a Milan TV e nella mix zone di San Siro.

Milan, Giacomo Bonaventura è stato il migliore in campo nella sfida contro il Napoli. Al termine del match, il centrocampista rossonero (ieri schierato nel tridente d’attacco) ha parlato ai microfoni del canale tematico ufficiale del club: “Sono contento – ha dichiarato – rientravo a San Siro da titolare dopo tanto tempo e segnare è stata una grande emozione. Stiamo giocando bene, le prestazioni ci sono, quindi abbiamo intrapreso la strada giusta”.

Il brutto infortunio è ormai alle spalle: “È stata dura, ma sapevo che sarebbe arrivato il mio momento. Mi mancavano certe emozioni. Oggi è stata una bella serata. Ruolo? Per me è uguale, l’importante è sapere sempre cosa il mister vuole da me in campo. Non c’è problema a giocare a centrocampo o in attacco”.

Una considerazione sulla gara con il Napoli: “Di positivo c’è sicuramente la prestazione, siamo stati attenti tatticamente e ci siamo mossi bene insieme. L’avevamo preparata molto bene. Di negativo c’è che nel secondo tempo avevamo più spazio, con un po’ di lucidità in più avremmo potuto creare qualche occasione in più”.

Milan-Napoli
fonte foto https://twitter.com/sscnapoli

Bonaventura: “Dobbiamo leggere meglio certe situazioni”

Milan TV ma non solo: Giacomo Bonaventura ha rilasciato delle dichiarazioni anche ai giornalisti presenti nella mix zone di San Siro: “Abbiamo fatto una grande prestazione e sono contento di e ssere tornato a segnare a San Siro. Abbiamo pareggiato, ma la prestazione è positiva, avevamo giocato bene anche contro la Juve. La strada è quella giusta”.

“Sicuramente dobbiamo leggere meglio alcune situazioni – ha affermato Bonaventura – io cerco di dare il mio meglio e dare qualche consiglio ai compagni, visto che conosco bene il campionato italiano. L’importante è che seguiamo tutti il mister, che sta facendo un grande lavoro”.

Le immagini di Milan-Napoli 1-1:

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Bonaventura calcio milan Milan-Napoli

ultimo aggiornamento: 24-11-2019


Milan, Ibra non è una semplice suggestione

“Sieg heil”, la gaffe in tv di van Basten (costretto a scusarsi)