Gattuso a Milan TV: "Non era facile, ci è mancata veemenza"

Gattuso a Milan TV: “Non era facile, ci è mancata veemenza”

Al fischio finale di Milan-Parma, Gennaro Gattuso ha concesso un’intervista al canale tematico ufficiale del club rossonero. Ecco le sue parole.

Serie A, Parma-Milan 1-1: ancora una frenata per i rossoneri, che tornano a casa con un solo punto dalla trasferta del “Tardini”. Al termine del match, il tecnico Gennaro Gattuso ha parlato ai microfoni del calale tematico ufficiale del club. Ecco le sue parole.

“Non era facile e lo sapevamo. Nel primo tempo andavamo pianissimo, andando dritto per dritto senza mai trovare sbocchi. Nella ripresa, invece, abbiamo cambiato la musica commettendo poi una sciocchezza nel finale. Potevamo fare molto di più”.

Il Milan ha sofferto più del dovuto, soprattutto nella prima frazione di gara, contro un avversario tutt’altro che irresistibile: “In fase di non possesso – ha affermato Rino a Milan TVloro difendevano in linea da cinque, sapevamo però le loro caratteristiche. Dovevamo fare meglio, nella ripresa qualche chance l’abbiamo creata”.

Gennaro Gattuso Unai Emery

Coppa Italia, Milan-Lazio mercoledì 24 aprile

Nel corso della partita, Gattuso ha cambiato pelle ai suoi: “Già l’avevamo provato, ma ora non dobbiamo pensare al modulo ma solo a come affrontare meglio le partite, senza scusanti. Come faceva caldo per noi lo faceva anche per loro. Sicuramente oggi la veemenza e la voglia di arrivare sul pallone ci sono mancati”.

Dopo il vantaggio firmato da Samu Castillejo, la squadra rossonera ha un po’ mollato: “Non ci hanno mai impensierito, eravamo sempre sei contro due. È stato un solo episodio a fregarci, potevamo leggerla in modo diverso, ma fa parte del calcio”.

Prima di pensare al Torino, prossimo avversario in campionato, bisogna concentrarsi sulla semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio: “Dobbiamo pensare gara dopo gara. Ora testa alla Lazio, so che ci saranno più di 55mila tifosi ma non possiamo più fare il primo tempo di oggi”.

ultimo aggiornamento: 20-04-2019

X