Silvio Berlusconi: “Caos sulla cessione del Milan? Nessun fondamento”

Silvio Berlusconi torna sulla cessione del Milan e attacca: “Riciclaggio? Solo chi è davvero fuori di testa può immaginare una cosa così assurda”.

Nuovo intervento di Silvio Berlusconi che torna a parlare questa volta dai microfoni del Quotidiano Nazionale. Al centro dell’intervista ovviamente il polverone sollevato dalle ultime notizie legate a dei presunti illeciti nel corso della lunga trattativa per la cessione del Milan.

Silvio Berlusconi: “Cessione Milan? La fantasia dei miei avversari è arrivata alla frutta”

Punta il dito contro i suoi avversari politici Silvio Berlusconi quando parla delle voci emerse sulla cessione del Milan: “Mi limito ad osservare che da sempre nei momenti politici delicati nascono campagne denigratorie nei miei confronti. Questa notizia sulla vendita del Milan, una pura invenzione giornalistica senza alcun riscontro giudiziario, è però diversa dalle altre per una sola ragione: è talmente poco credibile che dimostra che anche la fantasia dei miei avversari è arrivata, come si usa dire, alla frutta – ha commentato Berlusconi”.

cessione Milan Settlement Agreement
Casa Stadio Milan

“Io non ho alcun capitale all’estero e quindi non ho questo problema, ma se l’avessi sarei davvero fuori di mente a decidere di farli rientrare nell’ambito di un’operazione come la vendita del Milan, sulla quale sono stati puntati tutti i riflettori del mondo – ha proseguito l’ex presidente rossonero. Solo chi è davvero fuori di testa può immaginare una cosa così assurda”.

ultimo aggiornamento: 16-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X