Zaza vuole solo il Milan: in rossonero anche senza Europa

Secondo le indiscrezioni, Simone Zaza avrebbe rifiutato una ricca offerta dalla Cina pur di vestire la maglia rossonera. E l’esclusione dall’Europa League non sarebbe per lui un problema.

Mercato Milan, Simone Zaza sempre più vicino. I rossoneri avrebbero già raggiunto un accordo con il giocatore e – a quanto pare – anche con il Valencia, club proprietario del suo cartellino.

Secondo quanto riportato da Premium Sport, l’ex Juve dovrebbe trasferirsi al Milan in prestito oneroso (2 milioni di euro) con obbligo di riscatto fissato a 18 milioni.

In pratica, si tratterebbe della stessa formula utilizzata nella trattativa (ben avviata) per il passaggio di Nikola Kalinic all’Atletico Madrid. L’operazione dovrebbe sbloccarsi proprio dopo l’ufficialità del trasferimento in Spagna del centravanti croato.

Simone Zaza
Fonte foto: https://twitter.com/mediosdeportivo/media

Mercato Milan, Simone Zaza obiettivo principale per l’attacco

Simone Zaza freme dalla voglia di approdare a Milanello. Stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, il giocatore avrebbe rifiutato una ricca offerta (10 milioni di euro netti a stagione) proveniente dalla Cina, per l’esattezza dal Tianjin Quanjian.

Il classe ’91 avrebbe detto no anche allo Schalke 04, mettendo il Milan davanti a tutto e tutti. Non a caso – scrive il quotidiano Tuttosport – Zaza avrebbe già dato la sua disponibilità a trasferirsi a Milano anche in caso di esclusione della società milanista dalla prossima Europa League (l’ultima parola spetta al TAS di Losanna).

Insomma, il calciatore avrebbe già preso la sua decisione: vuole riscattarsi in Italia e vuole farlo solo ed esclusivamente con la maglia rossonera.

Ecco un video con alcune giocate di Simone Zaza:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-07-2018

Salvo Trovato

X