Singapore, storico incontro tra Kim Jong-un e Trump

I leader nordcoreano e americano, Kim Jong-un e Trump, si sono incontrati a Singapore. Dopo la storica stretta di mano, è stato firmato l’accordo per la denuclearizzazione.

SINGAPORE – Il tanto atteso vertice, in dubbio fino all’ultimo istante, tra i presidenti di Stati Uniti e Corea del Nord è avvenuto come previsto nel sud-est asiatico. Kim Jong-un e Trump si sono incontrati su un patio del Capella Hotel, completo di tappeto rosso e di bandiere dei due Paesi sul fondo: la storica stretta di mano, nel primo faccia a faccia tra i leader dei due Paesi, è durata 13 secondi. “Nice to meet you Mr. President”, ha detto subito il numero uno di Pyongyang all’omologo di Washington.

La riunione

Dopo la stretta di mano, Kim Jong-un e Trump hanno avuto un faccia a faccia della durata di circa 45 minuti. Successivamente, la riunione è stata allargata al segretario di Stato Mike Pompeo, al capo di gabinetto John Kelly e al consigliere sulla Sicurezza nazionale John Bolton, al braccio destro del leader Kim Yong-chol, al ministro degli Esteri Ri Yong-ho e Ri Su-yong, presidente della Commissione diplomatica della Suprema assemblea del popolo. A Seguire c’è stata la colazione di lavoro con un menù tra sapori occidentali e asiatici.

Kim Jong-un (fonte foto https://twitter.com/notiveri)

L’accordo

Al termine, è stato firmato l’accordo sulla denuclearizzazione. “Firmato documento storico, messo il passato alle spalle. Abbiamo avuto un incontro storico, abbiamo deciso di lasciarci il passato alle spalle, abbiamo firmato un documento storico, il mondo vedrà un importante cambiamento. Vorrei esprimere gratitudine al presidente Trump per aver fatto accadere questo incontro“, ha sottolineato dichiarato Kim Jong-un. Gli fa eco Trump: “L’incontro con Kim è andato meglio del previsto, abbiamo fatto un sacco di progressi, l’incontro è andato meglio di quanto chiunque potesse aspettarsi…“.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-06-2018

Fabio Acri

X