Superbike, Scott Redding ha vinto la Gara-2 del GP di Aragon. Sul podio di questa prova Jonathan Rea e Sam Lowes.

ARAGON (SPAGNA) – Riscatto Ducati in Gara-2 del GP di Aragon. Dopo il successo nel primo appuntamento di Jonathan Rea, Scott Redding è riuscito nella seconda gara della stagione a sfruttare il jolly gomme per conquistare il successo. Il britannico, infatti, su un asfalto umido è riuscito con le slick a precedere sul traguardo le Kawasaki di Jonathan Rea e Alex Lowes.

Gara di Rea in rimonta – Una gara per Rea che è stata in rimonta. Al secondo giro, infatti, Gerloff è entrato in modo molto duro tanto da portare fuori pista il britannico. Il vincitore di Gara-1, però, è stato molto bravo a rimontare e conquistare il secondo posto. Un risultato sicuramente molto importante in chiave campionato.

Le classifiche

Un primo e un secondo posto per Jonathan Rea. Il britannico ora è leader del Mondiale con 57 punti seguito dal compagno di squadra Alex Lowes (45) e Scott Redding (40). Il primo degli italiani è l’esordiente Andrea Locatelli con i suoi 13 punti.

In chiave costruttori la Kawasaki domina con 102 punti conquistati in questo primo appuntamento della stagione. Ducati (49) e Bmw (44) subito dietro.

Superbike
fonte foto https://www.facebook.com/WorldSBK/

Secondo appuntamento in Portogallo

Nessuno stop in programma per la Superbike. Concluso il primo appuntamento spagnolo, l’intero circus si sposterà in Portogallo per il secondo appuntamento della stagione. Un passaggio sicuramente fondamentale per il futuro del Mondiale.

Rea andrà a caccia di una vittoria importante per il futuro, ma la Ducati non ha nessuna intenzione di mollare, con Redding intenzionato a centrare il secondo successo stagionale e avvicinare il proprio rivale. La stagione è ancora lunga e può cambiare tutto, ma partire bene potrebbe dare delle indicazioni per il resto della stagione delle due ruote.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/WorldSBK/


Formula 1, problemi alla Ferrari di Leclerc: niente GP di ‘casa’ per il monegasco

F1, a Monaco vince Verstappen. Secondo Sainz, solo settimo Hamilton. Ritirati Leclerc e Bottas