Le cinque curiosità su Suso: dal soprannome alle origini italiane

Le cinque curiosità su Suso: dallo stipendio al suo soprannome. Andiamo alla scoperta del fantasista rossonero.

MILANO – Il suo sinistro ha fatto gioire e sognare molte volte i tifosi del Milan. Stiamo parlando di Suso: uno dei giocatori o forse quello con maggiore classe nella rosa di Gennaro Gattuso. Non solo reti ma anche molti assist per l’iberico che in questo 2018 vuole trascinare la sua squadra più in alto possibile.

Suso, fidanzata e vita privata

Della vita privata di Suso sappiamo ben poco. L’unica cosa certa è che lo spagnolo è fidanzato da molto tempo con la connazionale Alis Rodriguez.

La spagnola è una spalla molto importante per la carriera e la vita del ragazzo, tanto da seguirlo in ogni sua avventura. Secondo le ultime indiscrezioni è stata lei ad aiutarlo nell’ambientamento in Italia e inoltre ha svolto un ruolo fondamentale nel convincere il giocatore a rinnovare con il Milan. Il motivo? Ha una passione particolare verso la città di Milano. I tifosi rossoneri possono stare tranquilli: il giocatore ha un motivo in più per cercare di rimanere ancora molti anni nel capoluogo lombardo.

Suso
Suso

Cinque curiosità su Suso

• In Spagna è consuetudine dare i soprannomi ai calciatori per cercare di abbreviare quello anagrafico. Suso (Jesús Joaquín Fernández Sáez de la Torre) deve il nomignolo ai suoi compagni di squadra che glielo hanno dato quando aveva cinque o sei anni senza nessuna ragione precisa e da lì ha deciso di non cambiarlo. In realtà Suso si chiamava suo padre.

• Nazionalità spagnola ma origini italiane per Suso. I nonni materni sono originari di Riofreddo, paesino adagiato ai piedi del Monte Bracco, nel cuore della Valle del Po. Questa cittadina viene citata per la prima volta nel 1074, in un atto di donazione effettuato dalla marchesa Adelaide di Susa.

In questi ultimi giorni si è parlato molto di Suso al Liverpool. Con i Reds lo spagnolo ha esordito nel calcio che conta. A diciassette anni stava per firmare con il Real Madrid, ma nel giorno decisivo è arrivata la chiamata di Rafa Benitez che lo convinse a trasferirsi in Inghilterra. Dopo due anni nelle giovanili, il fantasista esordì in prima squadra ma il suo mentore ormai non era più l’allenatore del Liverpool.

• Suso, stipendio di… seconda fascia. Nella stagione 2017/2018 il numero 8 è il quinto giocatore più pagato del Milan. Dopo il rinnovo di settembre fino al 2022, lo spagnolo guadagna 3 milioni a stagione, cifra che può aumentare grazie a determinati bonus che si attivano in caso del raggiungimento di determinati obiettivi.

• Passione Social! Grande appassionato dei social (come molti calciatori rossoneri ndr), Suso su Instagram ha 710 mila follower e condivide numerose foto legate alle sue avventure sportive e personali.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-01-2018

Francesco Spagnolo

X