Tale e Quale Show al via. I concorrenti si sono sfidati per vincere l’edizione 2021 della trasmissione canora.

ROMA – Tale e Quale Show 2021 è pronto per iniziare. I concorrenti sono si sono sfidati per vincere l’edizione 2021 della trasmissione condotta da Carlo Conti.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il torneo dei campioni

Come accade ogni anno, Tale e Quale Show ritorna in televisione con il torneo dei campioni. Ancora una volta la corsa per la vittoria è stata tra I Gemelli di Guidonia e Francesca Alotta. Anche in questa occasione la vittoria è andata al gruppo scoperto da Fiorello mentre la cantante si è dovuta accontentare di un nuovo secondo posto. A completare il podio è stata Stefania Orlando.

Ora il programma ritornerà direttamente il prossimo anno e ci aspettiamo ancora una volta un duello importante per la vittoria finale.

Il vincitore

I vincitori di questa edizione sono I Gemelli di Guidonia che sono arrivati davanti a Francesco Alotta e Debora Johnson. Una lotta a tre che si è messa in evidenza sin dalle prime puntate. Il secondo appuntamento è stato fissato per il 19 novembre quando è andata in scena l’edizione con i migliori della scorsa edizione.

I concorrenti

I concorrenti di questa edizione sono come sempre 12. Per quanto riguarda il mondo della musica spazio a i Gemelli di Guidonia e Francesca Alotta. Ma hanno accettato la proposta di Carlo Conti anche Alba Parietti, Stefania Orlando, Federica Nargi, Simone Montedoro, Biagio Izzo, Ciro Priello, Dennis Fantina e Deborah Johnson.

Il conduttore

Il conduttore di questa edizione è sempre Carlo Conti. Il toscano è ormai il vero padrone di questa trasmissione arrivata all’undicesima edizione.

Carlo Conti
Carlo Conti

I giurati

La novità in giuria riguarda Cristiano Malgioglio. Confermati, invece, Giorgio Panariello e Loretta Goggi, ormai due colonne portanti della trasmissione.

Notizia in aggiornamento

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 05-11-2021


Dai tornei UISP alla Champions League, chi è Junior Messias

Chi è Vincenzo Spadafora