Terrorismo, la linea dura di Salvini: più controlli nei centri di culto islamici

Linea dura dell’Italia nella lotta al terrorismo. Salvini ha chiesto maggiori controlli nei certi di culto islamici per evitare radicalizzazioni.

ROMA – Dopo i fatti dello Sri Lanka, massima attenzione in Italia sul terrorismo. Secondo quanto riportato da Repubblica, nelle ultime ore il Viminale ha emesso una circolare per raccomandare agli enti locali massima attenzione alle radicalizzazioni.

Per fare questo il ministero dell’Interno ha chiesto a tutti i Comuni di aumentare i controlli nei centro di culto islamici ma anche nelle case occupate da persone di religione musulmana. Insomma un lavoro di ‘sentinella’ da parte degli enti locali che devono cercare di evitare possibili radicalizzazioni. Una dura presa di posizione per provare a prendere in tempo eventi terroristici che finora in Italia non sono avvenuti ma che in futuro potrebbero accadere perché la minaccia non è mai definitivamente passata.

Viminale
fonte foto https://twitter.com/Viminale

Terrorismo, la linea dura di Matteo Salvini e del Viminale

L’intelligence continua a verificare sempre con maggiore attenzione il rischio radicalizzazione in Italia e nelle ultime settimane il livello di allerta si è alzato anche dopo gli attentati in Sri Lanka. Per questo il Viminale ha raccomandato a tutti gli enti locali di rafforzare i controlli.

La situazione sembra essere sotto controllo ma per sicurezza Matteo Salvini e il suo Ministero chiede a tutti una collaborazione per cercare di garantire maggiore sicurezza agli italiani e ai turisti. Massima attenzione ai centri islamici ma anche ai punti sensibili del nostro Paese. I grandi monumenti possono essere obiettivi principali di attacchi terroristici e per questo nelle prossime ore potrebbero essere rafforzati i controlli.

Il periodo estivo è sempre quello che vede l’Italia piena di turisti. A breve possibile una riunione al Viminale per cercare di attuare un piano di sicurezza in vista delle prossime vacanze estive del mese di agosto.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial

ultimo aggiornamento: 01-05-2019

X