Gb, Theresa May annuncia le dimissioni

Effetto Brexit, Theresa May ha annunciato le dimissioni, Dopo mesi di contrasti con il Parlamento la premier ha deciso di fare un passo indietro.

Theresa May annuncia le dimissioni, La notizia, nell’area da qualche giorno, stravolge la politica britannica nel Regno Unito proprio nel fine settimana in cui si vota per le elezioni europee. Fatale il contrasto con le Camere per la Brexit.

Theresa May, le dimissioni il prossimo 7 giugno

Senza nascondere il proprio rammarico per non essere riuscita a portare a termine il percorso della Brexit, la premier Theresa May ha annunciato le proprie dimissioni che saranno effettive dal prossimo 7 giugno.

La BBC aveva annunciato la mossa della premier già nelle prime ore del 24 maggio anticipando quindi l’ufficialità della notizia.

La notizia in realtà era nell’aria dal momento in cui la Leadsom aveva annunciato le proprie dimissioni dal governo. La responsabile della Camera dei Comuni con la sua mossa ha dato la spallata decisiva alla premier facendo sapere di non credere più nel cammino intrapreso.

Theresa May dopo mesi di scontro con il Parlamento ha deciso di fare un passo indietro. Nel suo discorso di congedo ha detto di sperare che il suo successore possa portare a termine con successo il piano per l’uscita del paese dall’Unione europea.

Theresa May
Theresa May

Ora la Brexit preoccupa l’Unione Europea

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno e preoccupa (e non poco) l’Unione europea, consapevole di dover ripartire da zero nelle trattative con Londra, nel caso in cui i britannici decidano di tenere fede al piano di uscita dall’Unione europea.

I tempi si allungheranno senza ombra di dubbio abche perché si dovrà ripartire da una scelta condivisa all’interno del Parlamento londinese.

A quel punto riprenderanno le trattative con Bruxelles, che non dovrebbe comunque fare passi indietro rispetto alle condizioni dettate proprio alla May.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

ultimo aggiornamento: 24-05-2019

X