Panorama, Tiziano Renzi indagato per traffico di influenze illecite

Nuova inchiesta su Tiziano Renzi: sarebbe indagato per traffico di influenze illecite

Stando a quanto riferito da Panorama e La Verità, Tiziano Renzi sarebbe al centro di un’indagine della Procura di Firenze per un caso di traffico di influenze illecite.

Non c’è pace per Tiziano Renzi, padre di Matteo Renzi, indagato dalla procura di Firenze per il reato di traffico di influenze illecite. L’indiscrezione è stata annunciata da Panorama e ripresa da il Mattino.

Tiziano Renzi indagato per traffico di influenze illecite

Le indagini sarebbero partite ancora una volta da fatture ritenute sospette dalle autorità pagate da Luigi Dagostino alla Eventi 6, società amministrata di fatto da Tiziano Renzi e dalla moglie Laura Bovoli.

Le ricostruzioni di Panorama e La Verità: le indagini della Procura di Firenze a carico di Tiziano Renzi

Stando alle ipotesi investigative riportate dalla stampa, le due fatture nasconderebbero un pagamento fatto per pagare un’attività di influenze illecite, reato per il quale Renzi senior è stato indagato anche dalla Procura di Roma in occasione delle indagini sul caso Consip. Caso, per dovere di cronaca, concluso con la richiesta di archiviazione del fascicolo.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Stando a quanto riferito da la Verità, i reati ipotizzati sarebbero avvenuti dal 2015, quando Matteo Renzi era presidente del Consiglio.

L’avvocato della famiglia Renzi: Non abbiamo avuto nessun tipo di comunicazione

L’avvocato della famiglia Renzi, intervenuto ai microfoni dell’Adnkronos, ha fatto sapere di non aver ricevuto alcuna comunicazione dalle autorità competenti. “Non sappiamo nulla. Abbiamo letto anche noi gli articoli di stampa. Non abbiamo avuto nessun tipo di comunicazione, nè la Procura di Firenze ci ha informato di alcunchè“.

ultimo aggiornamento: 28-03-2019

X