Tromba d’aria in Salento nel pomeriggio del 25 agosto 2020. Persone ferite in modo lieve.

LECCE – Tromba d’aria in Salento. Nel pomeriggio di martedì 25 agosto 2020 il maltempo ha colpito la Puglia con un forte vento che ha costretto i bagnanti a raccogliere le proprie cose e scappare.

Alcune persone sono rimaste ferite in modo lieve con il personale del 118 che è intervenuto per effettuare i primi soccorsi. Danni anche agli stabilimenti balneari che si sono visti spazzare via ombrelloni e sdraio. Iniziata la conta dei danni che rischiano di essere molti.

Tromba d’aria in Salento, cinque persone ferite

La tromba d’aria si è abbattuta su oltre 400 metri di costa con i bagnanti che sono stati costretti a ritornare a casa. Cinque persone sono state costrette alle cure mediche per le ferite provocate dal maltempo. Una ragazza di 21 anni e un uomo di 56 hanno riportato delle contusioni più gravi anche se le loro condizioni non preoccupano.

Paura per tutti i presenti che sono stati costretti ad un fuggi fuggi per evitare di essere travolti dalla tromba d’aria. Diversi i danni anche per gli stabilimenti balneari con lettini e sdraio che sono stati spazzati via. Non si conoscono i danni precisi con i proprietari dei lidi che stanno effettuando tutti i controlli del caso.

Ambulanza
Ambulanza

Il maltempo colpisce l’Italia da Nord a Sud

Ultimi giorni di agosto colpiti da maltempo. Due bombe d’acqua si sono abbattute in Veneto provocando diversi danni nelle province di Verona, Vicenza e Padova e a Cortina dove i fiumi straripati hanno inondato le case.

L’ultimo evento è stato registrato in Salento dove una tromba d’aria ha provocato circa 5 feriti e diversi danni agli stabilimenti balneari. La situazione è tornata alla normalità nel giro di poco temo con tutti i proprietari dei lidi che stanno effettuando i controlli per quantificare i danni.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca maltempo salento tromba d'aria

ultimo aggiornamento: 26-08-2020


Aereo da turismo precipita in Calabria, due morti (FOTO)

Il San Raffaele conferma, Briatore positivo al coronavirus. “Mi sento bene”