Ucciso Hamzan bin Laden, il figlio e l'erede di Osama

Ucciso Hamzan bin Laden, il figlio e l’erede di Osama

Ucciso Hamzan bin Laden. Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, la Casa Bianca ha confermato la morte del figlio di Osama.

WASHIGNTON (STATI UNITI) – Hamzan bin Laden ucciso. A rivelare la notizia è la NBC che cita fonti di intelligence americana. Secondo quanto riferito dalla televisione statunitense, il figlio e l’erede di Osama sarebbe morto ma i dettagli sulla vicenda non sono stati comunicati come il ruolo degli Stati Uniti.

Proprio la Casa Bianca a marzo 2019 aveva messo una taglia da un milione di dollari per la cattura del primogenito di Osama bin Laden. Il leader emergente di Al Qaida, secondo NBC, sarebbe morto ma ci sono ancora conferme ufficiali.

Le minacce agli Stati Uniti

Hamzan bin Laden in più di un’occasione aveva minacciato gli Stati Uniti con l’obiettivo di vendicarsi per la morte del padre, ucciso nel 2011 in Pakistan. Diverse le apparizioni in filmati, l’ultima risale al 2018 quando ha chiamato alla rivolta gli abitanti della penisola arabica.

Da quel momento, almeno in pubblico, aveva fatto perdere le tracce. Ma secondo la NBC il figlio di Osama sarebbe stato ucciso anche se i dettagli sulla vicenda non sono stati comunicati dalle fonti degli intelligence che preferiscono mantenere il massimo riserbo sull’uccisione.

Hamzan Bin Laden
Hamzan Bin Laden (fonte foto https://twitter.com/AmichaiStein1)

Ucciso Hamzan bin Laden

Dopo la morte di Osama, la famiglia bin Laden si è trasferita in Arabia Saudita ma da quel momento Hamza aveva fatto perdere le sue tracce. Le autorità americane ipotizzano che potesse essere in Pakistan, in Siria o in Iran ma uno dei suoi fratellastri aveva ipotizzato la sua presenza in Afghanistan dove aveva sposato la figlia di uno dei dirottatori nella strage delle Torri Gemelle.

Ora la notizia della morte anche se ancora non si hanno conferme ufficiali. Nelle prossime ore Washington potrebbe pronunciarsi sulla vicenda e sull’indiscrezione lanciata da Nbc.

La Casa Bianca conferma l’omicidio

La Casa Bianca ha ufficializzato con un comunicato la morte di Hamza bin Laden: “Membro di alto rango di al-Qaida e figlio di Osama bin Laden, è stato ucciso in un’operazione anti-terrorismo Usa nella regione Afghanistan/Pakistan. La perdita di Hamza non solo priva delle abilità di una importante leadership e della simbolica connessione a suo padre, ma mina importanti attività operative del gruppo“.

fonte foto copertina https://twitter.com/AmichaiStein1

ultimo aggiornamento: 14-09-2019

X