Serie A: il Napoli vince a Udine e si porta a -4 dalla Juventus

La sintesi e il tabellino di Udinese-Napoli 0-3: vittoria fondamentali per gli azzurri che avvicinano il primo posto in classifica.

UDINE -. Nell’anticipo serale il Napoli vince 3-0 in casa dell’Udinese e si porta a -4 dalla vetta della classifica. Per i friulani si tratta della quarta sconfitta consecutiva con la panchina di Velázquez che inizia a traballare.

Serie A, Udinese-Napoli 0-3: la sintesi

Parte bene il Napoli che nei primi minuti ha una doppia occasione con Callejón ma lo spagnolo non crea grandi pericoli a Scuffet. Il vantaggio è nell’aria e arriva al 14′ quando la difesa dell’Udinese commette un errore in disimpegno e ci pensa Fabián Ruiz con un tiro a giro a fare gioire i partenopei.

La partita resta aperta con Lasagna che prova a fare male all’ex Karnezische risponde presente. Nel mezzo gli azzurri vanno vicini al raddoppio con Zielinski ma questa volta la palla colpisce l’esterno della rete. Nel finale della prima frazione di gioco ancora ospiti pericolosi con Mertens e Milik ma i due giocatori sono imprecisi.

Nella ripresa il Napoli controlla con agilità il match e va vicinissimo al raddoppio al 67′ quando su un cross di Zielinski, Samir rischia di mandare la palla nella propria porta ma il palo salva il difensore bianconero. Il match viene chiuso all’82’ quando l’arbitro assegna un calcio di rigore per un tocco con la mano di Opoku. Dal dischetto si presenta Dries Mertens che spiazza Scuffet.

Il raddoppio spegne definitivamente le speranze dell’Udinese che tre minuti dopo subisce il tris. Rog – appena entrato – scambia con Mertens e trafigge Scuffet non preciso.

Nel finale occasione per i padroni di casa ma Karnezis con una bella nega la gioia della rete a Samir. Dopo quattro minuti di recupero arriva il fischio finale di Mariani. Vittoria fondamentale per il Napoli di Carlo Ancelotti.

Dries Mertens
Dries Mertens

Serie A, il tabellino di Udinese-Napoli 0-3

Marcatori: 14′ Fabián Ruiz, 82′ rig. Mertens, 85′ Rog

Udinese (4-1-4-1): Scuffet; Stryger Larsen, Troost-Ekong (35′ Opoku), Nuytinck (87′ Wague), Samir; Behrami (68′ Barák); Pussetto, Fofanà, Mandragora, de Paul; Lasagna. A disp. Musso, Nícolas, ter Avest, Pontisso, Micin, Balic, D’Alessandro, Vizeu, Teodorczyk. All. Velázquez

Napoli (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Raúl Albiol, Koulibaly, Hysaj; Callejón, Allan, Zielinski (85′ Rog), Verdi (4′ Fabián Ruiz); Mertens, Milik (74′ Hamšik). A disp. Ospina, D’Andrea, Maksimovic, Fabián Ruiz, Diawara. All.  Ancelotti

Arbitro: Sig. Maurizio Mariani di Aprilia

Note: Ammoniti: Pussetto, Stryger Larsen, Opoku (U); Milik, Raúl Albiol, Allan, Mertens. Angoli: 3-5 per il Napoli. Recupero: 4′ p.t.; 4′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Udinese-Napoli 0-3

fonte foto copertina https://twitter.com/en_sscnapoli

ultimo aggiornamento: 20-10-2018

X