Vertice Gb-Usa, Trump alla May: “Brexit è una benedizione”

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e la premier, britannica Theresa May, hanno rinsaldato i rapporti commerciali tra i due Paesi.

Donald Trump e Thesera May hanno trovato un’intesa commerciale per favorire gli scambi tra Gran Bretagna e Stati Uniti. Il Tycoon, dopo la polemica intervista rilasciata al Sun, cambia la propria opinione e annuncia: “Probabilmente non avevamo mai sviluppato una relazione migliore fra noi“.

Questo il punto cardine del vertice britannico tra la May e Trump, almeno secondo quanto lasciato trapelare nelle ultime ore. Come riportato dall’Ansa, il presidente statunitense avrebbe modificato del tutto il proprio parere su temi importanti per l’Europa come la Brexit, che ora sarebbe una “benedizione”.

Vertice Gb-Usa, Theresa May: “Brexit è un’opportunità

La premier inglese ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Abbiamo molto di cui discutere, a partire dalla ‘special relationship’ fra Regno Unito e Usa, che è grande. Dobbiamo discutere delle reali opportunità di questo accordo di libero scambio bilaterale quando noi usciremo dall’Unione europea. Abbiamo concordato di avere un accordo di libero scambio tra i nostri due Paesi. Un accordo ambizioso che rafforzerà la cooperazione economica e creerà lavoro e benessere“.

Vertice Gb-Usa, Donald Trump: “Brexit benedizione per il mondo

Parole cariche d’entusiasmo anche da parte di Donald Trump: “Una volta concluso il processo della Brexit, gli Usa finalizzeranno un accordo commerciale con la Gran Bretagna. Sosteniamo la decisione del popolo britannico all’autodeterminazione. Un Regno Unito indipendente come gli Stati Uniti è una benedizione per il mondo“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-07-2018

Mauro Abbate

X