Volvo S60: una berlina dall'animo sportivo

Volvo S60, la berlina dall’animo sportivo

Grazie alle motorizzazioni a benzina ed alla variante ibrida, la Volvo S60 coniuga l’impostazione da sedan ‘classica’ a prestazioni di livello.

La Volvo S60 è uno dei modelli che ha permesso alla Casa svedese di abbracciare un nuovo linguaggio stilistico, nel solco tracciato dalla C70. Lanciata sul mercato all’alba del nuovo Millennio, debutta nel 2000 per poi essere rinnovata con la seconda generazione tra il 2010 ed il 2018; la terza serie del modello arriverà nel 2019.

Scheda tecnica Volvo S60

Berlina ‘classica’ con carrozzeria tre volumi e quattro porte, la Volvo S60 è una vettura dal design elegante e sportivo. Pur essendo una sedan, non rinuncia all’aspetto prestazionale, grazie alle potenti motorizzazioni mentre gli allestimenti (tra i più alti della gamma Volvo) assicurano confort e sicurezza per il guidatore e i passeggeri.

Volvo S60 T6 R Design exterior
Fonte foto: media.volvocars.com

Omologata per cinque posti a sedere, questa berlina di segmento D è lunga 476 cm, è larga 185 cm ed è alta 143 cm mentre il passo misura 287 cm. Lo spazio interno è generoso, come dimostrato dal bagagliaio, la cui capienza va da un minimo di 442 dm3 ad un massimo di 1300 dm cubici.

Capitolo motorizzazioni. La Volvo S60 è disponibile in due versioni: benzina e ibrida plug-in. L’architettura del propulsore è la stessa: 4 cilindri in linea a 16 valvole da 1.969 cc di cilindrata, abbinato al cambio automatico Geartronic a otto marce; le versioni a benzina sono disponibili sia con la trazione anteriore che con le quattro ruote motrici mentre per i modelli con motorizzazione ibrida è disponibile solo la trazione integrale.

Il motore a benzina è proposto in due tarature di potenza. La prima è quella da 190 CV e 300 Nm di coppia, in grado di raggiungere i 100 km/h da fermo in 7.1 secondi e di spingere la S60 ad una velocità massima di 220 km/h. La versione più potente è quella che sviluppa 250 CV e 350 Nm di coppia; la velocità massima dichiarata dal costruttore svedese è di 240 km/h con la trazione anteriore e 250 km/h con quella integrale.

Le varianti ibride plug-in sviluppano potenze maggiori. Grazie agli 87 CV aggiuntivi assicurati dal motore elettrico, la Volvo S60 ibrida può contare su una potenza di 390 CV, che diventano 405 CV nella versione Polestar Engineered. Entrambe le tarature del motore T8 Twin Engine, abbinato esclusivamente alla trazione integrale, secondo i dati ufficiali del costruttore, sono in grado di raggiungere una velocità massima pari a 250 km/h.

New Volvo S60 grigia
Fonte foto: media.volvocars.com

Gli allestimenti di gamma

La gamma della nuova Volvo S60 si articola su due livelli: R-Design e Inscription. I due allestimenti condividono gran parte dell’equipaggiamento di serie. La tecnologia di bordo include radio DAB e Sensus Connect con High Performance Sound, ovvero il sistema di infotainment che comprende controllo vocale, comandi al volante, schermo touch da 9′‘, dieci altoparlanti, ingresso USB e connettività Bluetooth. In aggiunta è presente anche il software per la navigazione (Sensus Navigation) con servizio Real Time Traffic e grafica 3D, oltre all’integrazione per Smartphone.

Tra i dispositivi di supporto alla guida, invece, figurano il computer di bordo, Cruise Control con limitatore di velocità, il selettore di guida (per scegliere tra quattro diverse modalità), il controllo elettronico della stabilità e della trazione (ESC), l’Hill Start Assist (assistenza per la partenza in salita), Park Assist e strumentazione digitale da 12.3 pollici. La dotazione di sistemi di sicurezza comprende anche il sistema di monitoraggio della pressione di gonfiaggio dei pneumatici (TPMS), il VDC (Vehicle Deceleration Control) e il Run-Off Road Mitigation per la protezione dei passeggeri in caso di uscita di strada. Completano il pacchetto sicurezza, tra gli altri, gli airbag, le cinture di sicurezza regolabili, il Driver Alert Control (DAC), le luci della frenata d’emergenza (EBL), la frenata automatica e il sistema per il mantenimento della corsia di marcia.

Volvo S60 R Design exterior
Fonte foto: media.volvocars.com

Per questi due allestimenti è anche previsto l’assetto ‘Dynamic’ del telaio con la trazione integrale a controllo elettronico e la trasmissione Geartronic a 8 rapporti. Per il confort dei passeggeri, sono predisposti sia il sistema di climatizzazione bi-zona sia quello di pre-ventilazione dell’abitacolo; la caratterizzazione del design esterno passa attraverso i gruppi ottici Thor Hammer a LED, le luci diurne a LED, il doppio terminale di scarico cromato e le modanature inferiori in tinta con la carrozzeria.

L‘allestimento Inscription aggiunge alla dotazione di serie diversi elementi di design; gli interni sfoggiano inserti decorativi in legno, il pomello del cambio rivestito (in pelle Nappa o cristallo), battitacco in metallo, tappetini in tessuto, sedili ergonomici rivestiti in pelle Moritz e finiture esterne in argento lucido. Per questa versione, sono disponibili cerchi in lega da 18” a 10 razze Nero Diamond Cut.

La Volvo S60 R-Design, invece, si differenzia per gli inserti decorativi in alluminio dell’abitacolo, la pedaliera sportiva, il pomello del cambio rivestito di pelle Nappa color antracite con cuciture a contrasto, volante a tre razze con il logo ‘R-Design’. Il taglio sportivo di questo allestimento viene sottolineato, oltre dall’assetto ribassato di 20 mm del telaio, anche da alcune finiture esterne, come ad esempio la calandra anteriore con il profilo nero lucido e i cerchi in lega da 18″ a 5 razze doppie Nero opaco Diamond Cut.

Volvo S60 Inscription exterior
Fonte foto: media.volvocars.com

La gamma si completa con una ulteriore versione, Polestar Engineered, che aggiunge alcune dotazioni esclusive all’allestimento R-Design. Il pacchetto di accessori comprende un impianto audio Premium Sound Harman Kardon (amplificatore a 12 canali da 660 W e 14 altoparlanti), il cambio sequenziale con le leve al volante, cruscotto rivestito Benova e volante multifunzione a tre razze riscaldabile elettricamente. La versione Polestar Engineered prevede anche il terminale di scarico cromato nero, i cerchi in lega da 19” Diamond Cut nero lucido, le pinze dei freni color oro e una specifica taratura del telaio (ammortizzatori regolabili meccanicamente Öhlins Dual Flow Valve, barra antirollio e barra duomi).

Il listino prezzi Volvo S60

La nuova Volvo S60 si colloca nel segmento delle berline di fascia medio alta. Le versioni con motore a benzina sono a listino a prezzi compresi tra 43.950 euro e 49.500 euro. La variante con motorizzazione ibrida, invece, costa 60.400 euro mentre la Volvo S60 Polestar Engineered viene proposta a 68.200 euro.

I modelli Volvo sono acquistabili nei tanti concessionari autorizzati presenti sul territorio italiano, anche in Valle d’Aosta dove si trova il concessionario Autogrup di Saint-Christophe, Località Grand Chemin 51.

ultimo aggiornamento: 17-09-2019

X