Papa Francesco ha inviato una toccante lettera a Alex Zanardi, l’atleta paraolimpico che sta lottando tra la vita e la morte a Siena.

SIENA – Anche Papa Francesco prega e tifa per Alex Zanardi. Il Santo Padre, tramite La Gazzetta dello Sport, ha trasmesso una lettera scritta di suo pugno indirizzata all’atleta paraolimpico che sta lottando tra la vita e la morte dopo il terribile schianto lo scorso 19 giugno.

Le parole di Papa Francesco

La sua storia è un esempio di come riuscire a ripartire dopo uno stop improvviso. Con lo sport ha insegnato a vivere la vita da protagonisti, facendo della disabilità una lezione di umanità“.
Grazie per aver dato forza a chi l’aveva perduta. In questo momento tanto doloroso le sono vicino, prego per lei e la sua famiglia“.

Alex Zanardi
Alex Zanardi

La carriera di Alex Zanardi

Nato a Bologna il 23 ottobre 1966, Alex Zanardi corre fin da ragazzo: kart, formula 1 e poi le corse americane. Il 15 settembre 2001, sul circuito di Lausitzring il terribile e drammatico incidente che gli costa l’amputazione delle gambe, a causa dello schianto tra la sua monoposto e quella di Alex Tagliani.
L’atleta non si dà per vinto e con grande forza d’animo riprende lo sport, con il paraciclismo, diventando uno dei più grani di sempre.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Alex Zanardi incidente stradale News papa francesco Siena

ultimo aggiornamento: 24-06-2020


18enne si presenta con la pistola all’esame di maturità e minaccia i professori

Caso Bibbiano, 24 persone rinviate a giudizio