Angelus Papa Francesco: "Aprire il cuore agli altri porta alla pace"

Papa Francesco: “Aprire il cuore agli altri porta alla pace”

L’Angelus di Papa Francesco: “Il consumismo è un virus che intacca la fede della radice. Aprire il cuore agli altri porta alla pace”.

CITTA’ DEL VATICANO – Consueto appuntamento con l’Angelus di Papa Francesco. Nella prima domenica di Avvento il Pontefice si è soffermato sul Vangelo di questa settimana: “Avete lasciato le vostre case – ha detto Bergoglio citato da Vaticannews avete lasciato affetti e cose care. Giunti qui, avete trovato accoglienza insieme a difficoltà imprevisti. Ma per Dio siete sempre invitati graditi. Per Lui, per il Signore, non siamo mai estranei, ma figli attesi. E la Chiesa è la casa di Dio: qui, dunque sentitevi sempre a casa“.

L’Angelus di Papa Francesco

Il Pontefice ha parlato anche del consumismo: “E’ un virus che intacca la fede alla radice, perché ti fa credere che la vita dipenda solo da quello che hai, e così ti dimentiche di Dio che ti viene incontro e di chi ti sta accanto. Il Signore viene, ma segui piuttosto gli appetiti che ti vengono; il fratello bussa alla tua porta, ma ti dà fastidio. E’ questo l’atteggiamento egoistico“.

E quando si vive per le cose, queste non bastano mai. L’avidità cresce e gli altri diventano intralci nella corsa e così si finisce per sentirsi minacciati e, sempre insoddisfatti e arrabbiati, si alza il livello dell’odio“.

Papa Francesco
Papa Francesco

Papa Francesco: “Smascherare l’inganno che si è felici per tante cose”

Bergoglio ha chiesto ai fedeli di “smascherare l’inganno che si è felici si si hanno tante cose. In particolare nel mese di Natale bisogna resistere alle luci abbaglianti dei consumi, che brilleranno ovunque in queste mese, e credere che la preghiera e la carità non sono tempo perso“.

Papa Francesco, inoltre, ha precisato come “aprire il cuore agli altri porta alla pace“. Un pensiero anche alla Repubblica Democratica del Congo “una nazione che non alzerà più la spada contro un’altra nazione“.

ultimo aggiornamento: 01-12-2019

X