Borse 11 settembre 2020. Tokyo chiuse in positivo. Apertura in rosso per Piazza Affari.

MILANO – Borse 11 settembre 2020. E’ stata una seduta incerta per i mercati mondiali. Nel Vecchio Continente Piazza Affari ha chiuso invariata con il rischio di una seconda ondata che continua a pesare sui listini.

Una settimana contrastata anche a Wall Street. Il crollo maggiore è stato registrato da Netflix che in una seduta ha perso 9 miliardi di dollari. Un rosso dovuto alle polemiche per Cuties, il film francese con scene di balli sensuali con ragazzine di 11 anni. Sui social #cancelnetflix è diventato trend topic con la compagnia che potrebbe cambiare la programmazione.

Piazza Affari apre in rosso

Un’ultima giornata di contrattazioni che non è stata positiva per le Borse europee. Apertura in rosso di Piazza Affari per poi ha chiuso invariata anche per l’ultimo rapporto Istat sull’occupazione.

Per quanto riguarda gli altri indici del Vecchio Continente andamento positivo per Londra, nonostante lo scontro sulla Brexit, e di Parigi (-0,2%). Francoforte in rosso (-0,05%). In Germania, inoltre, sono stati pubblicati i dati sull’inflazione che sale a livello zero su base annuale.

Le sedute dei mercati inizia positivo con Tokyo che ha chiuso con un +0,65%. In positivo anche Shanghai (+0,39%), Taiwan (+0,12%) e Hong Kong (+0,59%). Invariato Seoul, negativo Sidney (-0,84%). Wall Street ha chiuso in modo contrastato dopo il crollo di giovedì. Il Nasdaq ha lasciato per strada lo 0,60% mentre il Dow Jones ha terminato la seduta con un +0,48%.

Borsa Milano
Borsa Milano

Spread in rialzo

Lo spread ha chiuso leggermente in rialzo. Il decennale ha terminato la seduta a 152 punti base con il decennale che si è attestato all’1,04%. L’euro passa di mano a 1,1833 dollari e 106,204 yen.

Dopo un’apertura a ribasso, il petrolio è ritornato a crescere. Il contratto Wti in scadenza ad ottobre ha guadagnato lo 0,99% terminando la seduta a 37,67 dollari al barile. Aumenta anche il Brent (+0,45%) a 40,24 dollari.

Notizia in aggiornamento

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
borse 11 settembre 2020 economia Piazza Affari Wall Street

ultimo aggiornamento: 11-09-2020


Gentiloni, “La ripresa è in corso ma c’è molta incertezza sulla rapidità”

Paolo Savona positivo al coronavirus. Chiusa la Consob