Borse 12 luglio 2021. Milano apre la settimana in positivo. Lo spread resta sopra i 100 punti.

MILANO – Borse 12 luglio 2021. Dopo un periodo molto complicato, i mercati europei aprono la settimana in positivo grazie anche alle parole di Christine Lagarde. La presidente della Bce ha confermato il sostegno all’economia e i listini nel finale sono riusciti ad accelerare.

Si tratta comunque di una crescita ricca di incertezze. La variante Delta e il rischio di una possibile rialzo dell’inflazione sono due fattori che fanno restare i mercati in bilico. Le prossime settimane saranno decisive e molto dipenderà dalla pandemia. Ulteriori restrizioni, infatti, rischiano di far fare un passo indietro alla ripresa economica.

Borse 12 luglio, Piazza Affari in positivo

La settimana per Piazza Affari si è aperta in positivo. Milano al termine della seduta con una accelerazione nella parte finale è riuscita a guadagnare lo 0,92%, risultando la migliore del Vecchio Continente. Francoforte e Parigi infatti hanno registrato una crescita più cauta con un guadagno dello 0,65% e dello 0,46%. Resta più o meno invariata, invece, Londra con un rialzo dello 0,05%.

La giornata dei mercati è iniziata con la chiusura in positivo dei mercati asiatici. La migliore è stata Tokyo con un rialzo del 2,25% in confronto alla seduta di venerdì. Bene anche Shanghai (+0,67%), Seul (+0,89%) e Hong Kong (+0,5%). Un trend che potrebbe essere confermato anche martedì visto il buon andamento a Wall Street. Sia il Dow Jones (+0,36%) che il Nasdaq (+0,21%) hanno chiuso in positivo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Wall Street
Wall Street

I mercati in tempo reale

Spread in calo

La settimana dello spread si è aperta in calo. Il differenziale ha chiuso la giornata in area 102 punti. In ribasso anche l’euro. La moneta europea ha perso lo 0,12% passando di mano a 1,186 dollari.

Per quanto riguarda il petrolio, invece, la seduta si è confermata in calo. Il contratto Wti ha perso lo 0,75% assestandosi intorno ai 74 dollari al barile. Il Brent, invece, è a 74,98 dollari (-0,78%).


Morte Filippo Cavazzuti, il cordoglio di Mario Draghi

Ecofin, via libera al PNRR dell’Italia