Chi è Paolo Damilano, il candidato del Centrodestra a Torino. La biografia e la vita privata dell’imprenditore piemontese.

TORINO – Un torinese a Torino. La scelta del Centrodestra è ricaduta su Paolo Damilano, imprenditore molto conosciuto nel capoluogo piemontese e sicuramente candidato ad ottenere molti voti. Il suo profilo è stato condiviso dall’intera coalizione e le speranze sono quelle di riuscire a succedere a Chiara Appendino.

Chi è Paolo Damilano, la biografia dell’imprenditore torinese

Nato il 20 novembre 1965 a Torino, Paolo Damilano è molto conosciuto in Piemonte per essere un imprenditore del settore food&beverage. E’ proprietario di un’azienda di vini (che la divide con il fratello Mario) e un’altra di acque minerali.

Ma la sua è stata una carriera che lo ha visto protagonista anche in altri settori. In passato, infatti, ha ricoperto il ruolo di presidente della Film Commission del Piemonte oltre che essere un pilota di rally. Nella sua vita, oltre alla politica e alla passione dello sport, c’è anche il cinema e il programma sembra confermare questo suo amore nei confronti del grande schermo.

La candidatura a sindaco di Torino

Il Centrodestra ha puntato quasi subito su di lui. Tanto che lo stesso Damilano aveva anticipato la sua discesa in campo con una lista civica e un programma che vedere la realizzazione di una pista da sci cittadina, hotel 5 stelle di lusso e una settimana del cinema con attori e registi. Un piano sicuramente molto ambizioso che potrebbe portare Damilano al posto della Appendino.

Torino
Torino

La moglie, i figli e la vita privata di Paolo Damilano

Sappiamo ben poco della vita privata del candidato a sindaco del Centrodestra a Torino. Secondo le uniche informazioni che si hanno, Damilano è sposato con Paola e ha tre figli nati dal primo matrimonio. Sicuramente in caso di elezioni si avranno delle notizie maggiori sull’imprenditore piemontese.


Chi è Adolfo Urso

Chi è Gaetano Castrovilli: la carriera, lo stipendio e la fidanzata del centrocampista della Fiorentina