Dal calcio al ciclismo, ecco chi era Gianni Mura. La biografia del maestro del giornalismo italiano e allievo del grande Gianni Brera.

ROMA – Con la morte di Gianni Mura il giornalismo italiano perde uno dei suoi grandi maestri. “C’è un campione in redazione“, così un’altra icona come Gianni Brera ha descritto il collega nei primi anni di collaborazione tra i due.

Un rapporto non solo di lavoro ma di grande amicizia tra i due tanto che Mura da sempre è stato considerato come il grande erede di Gianni Brera.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Chi era Gianni Mura

Nato a Milano il 9 ottobre 1945 (Bilancia), Gianni Mura ha iniziato a collaborare con La Gazzetta dello Sport nel 1964 dopo la segnalazione arrivata dal suo Liceo. Dalla Rosea ha preso il via la lunga la lunga carriera di giornalismo di Mura che, contemporaneamente, ha intrapreso gli studi di Lettere Moderne. Università che non ha mai terminato per dedicarsi pienamente alla professione.

Una lunga carriera che nel 1976 lo ha portato a Repubblica. Con il quotidiano è iniziato una collaborazione proficua che ha fatto diventare il milanese una vera e propria icona del giornalismo italiano (e non solo). Prima il calcio e poi il ciclismo gli sport seguiti dal giornalista lombardo che nella sua lunga attività ha seguito anche le Olimpiadi di Montreal.

Gianni Mura
fonte foto https://www.facebook.com/roberto.fico.5/

Gianni Mura morto

La morte del giornalismo è avvenuta nelle prime ore di sabato 21 marzo 2020 per un improvviso attacco cardiaco mentre si trovava ricoverato all’Ospedale di Senigallia. Il giornalista era stato ricoverato da alcuni giorni dopo un malore.

Una scomparsa che lascia un vuoto incolmabile nel mondo del giornalismo con il cordoglio sui social da parte non solo di ex colleghi ma anche di sportivi e dirigenti del mondo sportivo. E nelle prossime settimane saranno molte le persone che andranno omaggiare la penna del giornalismo italiano.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/roberto.fico.5/

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-03-2020


Ayrton Senna, il pilota brasiliano tre volte campione del mondo

Tanti auguri a Franco Battiato, il cantautore siciliano compie 75 anni