Come fare una domanda all’agenzia delle entrate?

Un servizio di posta a risposta quotidiana

chiudi

Caricamento Player...

Una comunicazione quasi diretta: come fare una domanda all’Agenzia delle Entrate attraverso canali ufficiali e non ufficiali

I canali ufficiali: come fare una domanda all’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate è un’agenzia pubblica con sede a Roma. La sua funzione principale è assicurare allo Stato il suo gettito fiscale. Per questo motivo è incaricata di svolgere controlli atti a verificare il corretto adempimenti degli obblighi fiscali da parte dei cittadini italiani. 

Tra gli altri compiti assolti dall’Agenzia ci sono quelli relativi al catasto e alla gestione dell’anagrafe immobiliare. 

E’ chiaro quindi che l’Agenzia delle Entrate sia tenuta a favorire in ogni modo la comprensione della materia fiscale da parte del cittadino, in maniera che egli possa adempiere ai suoi obblighi con precisione. A tale fine vengono messi a disposizione del contribuente vari strumenti per ottenere assistenza fiscaleassistenza catastale e ipotecariainoltrare reclami, elogi e suggerimenti.

E’ possibile inviare comunicazioni alla redazione del sito web attraverso un apposito indirizzo di posta elettronica: redazione.internet@agenziaentrate.it 

La mail dovrà avere come oggetto “opinioni o suggerimenti sul sito” e non dovrà presentare alcun allegato.

Come fare una domanda all’Agenzia delle Entrate attraverso il servizio Posta di Fisco Oggi

Il Servizio Posta di Fisco Oggi non rientra tra i servizi ufficiali messi a disposizione dalle istituzioni. Si tratta di un servizio curato dalla redazione del sito Fisco On Line e quindi non è possibile sostituirlo in tutto e per tutto ai canali ufficiali. 

Per quanto queste precisazioni siano doverose il Servizio Posta di Fisco Oggi è estremamente utile nel momento in cui si vogliano porre domande in merito a questioni su cui è già stato legiferato. Prendendo a riferimento le norme di legge, infatti, ogni giorno la redazione di Fisco Oggi fornisce una risposta esaustiva a una delle domande che sono state fatte pervenire al sito attraverso la compilazione di un apposito form.

Nel formulare la domanda occorre specificare i propri dati anagrafici e se si consente la loro pubblicazione, esporre sinteticamente la questione omettendo dati relativi a terzi.

Le domande a cui non è possibile fornire una risposta supportata da evidenze legali non vengono pubblicate. Alla stessa maniera non saranno pubblicate domande espresse con linguaggio scurrile o offensivo.
certificato_unicasim