Come scartare gli ostacoli in sicurezza

Suggerimenti per una guida sicura: come scartare gli ostacoli in sicurezza

Cosa possiamo fare per evitare di mettere a rischio la nostra incolumità ma anche quella degli altri? E’ possibile scartare gli ostacoli in sicurezza? Come si fa? Cosa facciamo se l’ostacolo appare all’improvviso? Ecco la guida che fa per voi. Leggete molto attentamente quanto stiamo per dirvi…

Partiamo innanzitutto dalla posizione che si assume durante la guida. Sedersi in macchina sembra un’operazione banale, ma in realtà non lo è affatto, perché la maggior parte degli automobilisti lo fa nella maniera sbagliata e di fronte ad un ostacolo, è chiaro che non si avrà il tempo per evitarlo.

Regolare nella giusta posizione sedile, volante e poggiatesta permette di guidare con minor fatica e di conseguenza la concentrazione e l’attenzione su strada sarà maggiore. In aggiunta, il sedile del guidatore deve essere posizionato in maniera tale che premendo il pedale della frizione la gamba sinistra rimane leggermente piegata. Questo permetterà di premere i pedali correttamente e in caso di urto le gambe riusciranno meglio ad assorbire l’impatto.

Il volante deve essere a una distanza tale da permetterci di appoggiare i polsi sulla sua sommità, mantenendo le spalle aderenti allo schienale.

Scartare gli ostacoli in sicurezza: consigli

Quando ci si trova di fronte ad un ostacolo la prima regola è: tenere i nervi ben saldi di fronte ad un pericolo, altrimenti è molto facile perdere il controllo della propria auto. Quando piove dunque, uno dei pericoli maggiori è proprio l’aquaplaning.

Con la strada bagnata si può facilmente perdere il controllo della propria auto, in quanto i pneumatici perdono aderenza. Frenare è inutile, quindi la cosa migliore da fare in questo caso se la macchina sbanda è quella di guidare l’auto nella stessa direzione. Lo stato dei pneumatici in questo caso è davvero molto importante così come la pressione degli stessi. Se la pressione delle gomme è insufficiente, il rischio di trovarsi di fronte a questo fenomeno aumenta.

Cosa fare quando un pedone attraversa improvvisamente la strada?

La manovra corretta da fare in questo caso è cercare di dare un colpo di sterzo immediato e soprattutto deciso e seguire una rapida manovra di arresto, cercando di evitare di perdere il controllo della macchina.

Cosa fare in caso di sbandata in curva?

Quando il tutto va per il meglio, la direzione della propria macchina la si controlla con lo sterzo, girando il volante. Però a volte può succedere che si perda il controllo della propria vettura, per determinati motivi, e in tal caso cosa si può fare? Cosa fare in caso di sbandata in curva?

Prima di tutto occorre calma e sangue freddo, dopodiché in caso di sovrasterzo è opportuno evitare di frenare, altrimenti si accentua la sbandata. E’ opportuno rilasciare l’acceleratore e per permettere alle ruote di riprendere aderenza e quindi direzionalità.

Articolo Certificato Autogrup

ultimo aggiornamento: 30-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X