Coronavirus, bollettino della Protezione Civile del 22 maggio 2020

Coronavirus, meno di 60mila positivi. In Lombardia 293 contagi e 57 decessi

Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile di venerdì 22 maggio 2020: trend stabile in Italia.

ROMA – Il bollettino della Protezione Civile di venerdì 22 maggio 2020 sui numeri del coronavirus confermano un trend stabile in Italia. I contagi complessivi ritornano a salire di 10 unità anche se la percentuale di crescita è identica a quella del giorno precedente (0,3%) come quella del rapporto tra tamponi e malati trovati (0,9%).

Coronavirus, il bilancio di venerdì 22 maggio 2020

Il bilancio comunicato della Protezione Civile ribadisce un trend stabile in Italia. Sono stati 652 i contagi registrati nelle ultime ultime 24 ore. Ritornano leggermente a scendere i decessi (130) con un trend che dovrebbe consolidarsi nelle prossime settimane visto il continuo calo della pressione sui servizi sanitari.

In terapia intensiva è stato registrato un calo di 45 pazienti in meno del giorno precedente meno sono 312 i ricoverati in meno. Nuova discesa a quattro cifre delle persone in isolamento domiciliare (-1.281 unità nelle ultime 24 ore). Scende sotto la soglia dei 60mila i malati in Italia (1.792 unità) mentre i guariti sono stati 2.160. La curva si conferma in caso anche se l’Iss,, nell’ultima conferenza stampa, ha annunciato un possibile incremento nelle prossime settimane per la riapertura dell’attività commerciali. E i focolai dovranno essere immediatamente isolati per non rischiare il riavvio dell’epidemia.

Dati Covid 22 maggio
I dati del 22 maggio (fonte foto comunicato stampa)

Coronavirus, trend in calo in Lombardia

Buone notizie arrivano dalla Lombardia. La Regione ha registrato 293 contagi (-23 unità in confronto a giovedì) con un incremento di oltre cinquemila tamponi. Sono 57 i decessi comunicati nelle ultime 24 ore.

La crescita in Italia in un giorno è stata compresa tra lo 0,1% e lo 0,7% con Sardegna, Basilicata e Umbria che non hanno registrato nessun contagio. Incrementi maggiori registrati in Toscana, Puglia e Veneto mentre in Piemonte si è ritornati sotto le tre cifre con 87 contagi nelle ultime 24 ore.

fonte foto copertina comunicato stampa

ultimo aggiornamento: 23-05-2020

X