Il Messico ha superato quota 35 mila morti per il coronavirus, superando l’Italia. Negli Usa non si arrestano i contagi, ormai a 3,3 milioni.

I casi di coronavirus in tutto il mondo continuano a mietere contagi e morti.

Il Messico supera l’Italia

Il Messico, nel frattempo, è diventato il paese al mondo con il quarto più alto bilancio di morti da Covid-19, davanti all’Italia, secondo i funzionari sanitari messicani. “Ci sono 299.750 casi confermati di infezione e 35.006 morti in Messico“, si legge sull’account Twitter della presidenza messicana.

In questa situazione, ”è inutile” cercare di individuare i colpevoli della pandemia, ha dichiarato il sottosegretario per la Prevenzione e la Promozione della Sanità in Messico, Hugo López-Gatell. ”Si tende a cercare dei colpevoli e questo è poco produttivo”, ha dichiarato López-Gatell citato dal quotidiano ‘El Universal’.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Coronavirus
fonte foto https://twitter.com/

I nuovi dati degli Stati Uniti

Per quel che riguarda gli Usa, il paese più colpito al mondo dalla pandemia di coronavirus, il rapporto quotidiano della Johns Hopkins University afferma che nelle ultime 24 ore ci sono stati 59.747 nuovi casi positivi. Il numero di contagi confermati è di 3.301.820 e il numero di morti a 135.171 (442 in più in 24 ore).

https://www.youtube.com/watch?v=TxLJrYWi1Fo

ultimo aggiornamento: 13-07-2020


Milano, gang sudamericana accoltella un giovane su un bus: è in gravi condizioni

Morto a 27 anni l’unico nipote di Elvis Presley