Crollo del Ponte Morandi: il nuovo video della tragedia

Ponte Morandi, diffuso un nuovo video del momento del crollo del cavalcavia. Le immagini sono state riprese dalle telecamere di servizio dell’Ansaldi e della Piccardi.

È stato diffuso un nuovo video del momento del tragico crollo del Ponte Morandi, avvenuto lo scorso 14 agosto. Mentre proseguono le indagini della Procura di Genova per stabilire le cause e le responsabilità, la Guardia di Finanza del capoluogo ligure ha diffuso altre immagini che sono state attentamente analizzate dagli inquirenti.

Ponte Morandi
Fonte foto: https://twitter.com/Sabatini/status/1029457265223446530

Crollo del Ponte Morandi: il nuovo video diffuso dalla Guardia di Finanza

Il video in questione mostra le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della ditta Ansaldi e della Piccardi, entrambe situate proprio a ridosso del tratto di A10 che è crollato con il suo carico di 43 vittime.

Nel video si vede il Ponte Morandi che scompare in una densa nuvola a causa delle macerie. La seconda parte inquadra la strada che passa sotto al cavalcavia e punta sul lato Ovest. Qui si vedono le macerie del tratto di autostrada e alcuni automobilisti in fuga dopo aver abbandonato le proprie auto.

Di seguito il nuovo video diffuso dalla Guardia di Finanza di Genova con le immagini del crollo del Ponte Morandi:

Crollo del Ponte Morandi: l’inchiesta

Proseguono intanto le indagini della Procura con gli inquirenti che stanno continuando gli interrogatori delle persone iscritte al registro degli indagati.

Nei giorni scorsi è stato sentito, come persona informata dei fatti, anche il professor Carmelo Gentile: “Il progettista ha fatto delle valutazioni improprie, ma anche con quelle valutazioni improprie il ponte era da chiudere. Spea sapeva, aveva calcolato il livello di efficienza che era sotto uno e con quel dato il ponte andava chiuso. A me, però, non diedero tutta la documentazione, altrimenti lo avrei detto anche io”.

ultimo aggiornamento: 04-10-2018

X