La carriera di Davide Ghiotto, pattinatore su ghiaccio e medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Pechino 2022.

Davide Ghiotto è un pattinatore italiano venuto alla ribalta in occasione delle Olimpiadi invernali di Pechino 2022 quando ha conquistato una prestigiosa medaglia di bronzo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Chi è Davide Ghiotto: la carriera

Nato al Altavilla Vicentina il 3 dicembre 1993, Davide Ghiotto si appassiona ai roller sin da bambino e proprio sui roller inizia la sua carriera agonistica. Passa al ghiaccio nel 2013 e dopo cinque anni prende parte alla spedizione azzurra partita per le Olimpiadi di Pyeongchang. Chiude la sua avventura con un diciannovesimo posto nei cinquemila metri e con un dodicesimo posto nei dodicimila.

Medaglie
Medaglie

La medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Pechino 2022

Ghiotto torna alle Olimpiadi nel 2022 e lo fa da protagonista, come uno dei migliori pattinatori su ghiaccio della squadra italiana. Nei cinquemila metri ci mette l’anima ma non basta. Nei diecimila metri, la sua specialità, vince una fantastica medaglia di bronzo.

Sono felice, è un ricordo indelebile che rimarrà impresso nella mia mente. E’ la mia miglior gara sulla distanza, era tanto che non mi miglioravo. L’ho fatto nella gara più importante, ho fatto le cose bene. Non sono un frequentatore del podio, c’era un po’ di emozione. Sono un inesperto. Voglio realizzare nelle prossime ore quanto fatto“, ha dichiarato Ghiotto al termine della gara.

La vita privata

Della vita privata di Ghiotto si hanno pochissime informazioni. Sappiamo che fuori dalla pista ha studiato Filosofia presso l’Università di Trento. Non abbiamo invece notizie attendibili per quanto riguarda la sua situazione sentimentale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 11-02-2022


Chi è Dorothea Wierer, la stella del biathlon italiano

Pechino 2022, i risultati dell’11 febbraio: bronzo per Ghiotto e Wierer. Short track, Arianna Fontana cade in finale