Inter, esonerato Luciano Spalletti: il comunicato

Inter, ufficiale l’esonero di Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo lascia la squadra dopo il quarto posto e la qualificazione alla Champions League.

Luciano Spalletti non è più l’allenatore dell’Inter: ufficiale l’esonero del tecnico di Certaldo. La notizia era ormai virale da settimane e negli ultimi giorni era stata consolidata in qualche modo dalla presenza di Antonio Conte a Milano.

Il comunicato ufficiale dell’Inter su Spalletti

Di seguito il comunicato pubblicato sul sito ufficiale dell’Inter su Luciano Spalletti.

FC Internazionale Milano comunica che Luciano Spalletti non ricopre più il ruolo di allenatore della Prima Squadra. Il Club ringrazia Spalletti per il lavoro svolto e per il percorso compiuto insieme.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti

L’allenatore di Certaldo, come anticipato da lui stesso in occasione dell’intervista ai microfoni di Sky al termine dell’ultima partita di campionato, lascia la guida del club nerazzurro che passa sotto la gestione di Antonio Conte.

Spalletti lascia l’Inter al termine di una stagione difficile, ricca di insidie ed emozioni e terminata con la qualificazione alla prossima edizione della Champions League ottenuta negli ultimi novanta minuti del campionato grazie a un Samir Handanovic monumentale.

Inter, Antonio Conte il sostituto di Luciano Spalletti

L’allenatore toscano lascia il posto ad Antonio Conte, il primo grande colpo della dirigenza nerazzurra in vista della prossima stagione.

Spalletti paga probabilmente una gestione dello spogliatoio non proprio ottimale, come testimoniato dal caso Icardi, e un rendimento altalenante sia in Italia che in Europa, dove i nerazzurri non sono riusciti ad incidere non riuscendo a rispettare quindi quelli che erano gli obiettivi fissati dalla dirigenza ad inizio stagione.

ultimo aggiornamento: 30-05-2019

X