Roma-Ajax, Paulo Fonseca in conferenza stampa: “In queste partite i dettagli sono fondamentali”.

ROMA – Vigilia di Roma-Ajax per Paulo Fonseca. In conferenza stampa il tecnico portoghese ha presentato la sfida dell’Olimpico, in programma alle 21 di giovedì 15 aprile.

Roma-Ajax, la conferenza stampa di Paulo Fonseca

In conferenza stampa Paulo Fonseca ha illustrato tutte le insidie della partita contro gli olandesi. “Ad oggi – ha ammesso il tecnico, riportato da tuttomercatoweb.comè la partita più importante della stagione. Affrontiamo una squadra fortissima e non dobbiamo pensare alla vittoria di andata […]. La qualificazione non è ancora chiusa e dobbiamo essere concentrati […]“.

Un passaggio anche sulla formazione per Fonseca: “Calafiori giocherà contro l’Ajax […]. Karsdorp sta facendo una grande stagione e può ancora migliorare […]. Smalling? Ha iniziato da poco ad allenarsi sul campo. E’ vicino al ritorno, ma deve sentirsi pronto […]“.

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca

Ajax-Roma, la conferenza stampa di Rick Karsdorp

In conferenza stampa anche Rick Karsdorp. “L’Ajax è una squadra che vorrà pressarci, vuole giocare con la palla e mi aspetto una pressione alta e tanto possesso palla. Ci aspettiamo un match interessante – ha ammesso il terzino olandese – per me è una sfida molto stimolante […]. L’Ajax ama giocare bene e non vedo l’ora di scendere in campo […]“.

Per il giocatore un finale di stagione molto importante: “Ho ancora margini di miglioramento. Voglio giocare ad alto livello e con costanza in più partite possibili. Voglio farmi trovare pronto, per questo ho rinnovato fino al 2025 […]. Mi sento bene, è stato importante tornare al Feyenoord per poi rientrare qui. Quest’anno con Fonseca sto giocando con regolarità, devo continuare così e spero di farlo almeno fino al 2025. Europeo? Negli ultimi tre anni non ho giocato molto, ora sto tornando sui miei livelli. Questa domanda va fatta ad altri, io penso a giocare e continuare così. Ora penso alla squadra e non alla Nazionale“.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 14-04-2021


Champions League, il PSG elimina il Bayern. Chelsea in semifinale

Aftonbladet, Ibrahimovic comproprietario di una società di scommesse. Rischia tre anni di squalifica