Lazio-Lokomotiv Mosca, Sarri in conferenza stampa: “Una stagione non deve basarsi sul derby”.

FORMELLO (ROMA) – Vigilia di Lazio-Lomkomotiv Mosca con polemiche per Maurizio Sarri. Il tecnico biancoceleste in conferenza stampa ha presentato la sfida contro i russi non senza ‘frecciatine’ ai vertici del calcio italiano e alla Roma.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Lazio-Lokomotiv Mosca, Maurizio Sarri in conferenza stampa

Conferenza stampa con polemiche per Maurizio Sarri. “Sulla formazione – ha detto l’allenatore biancoceleste riportato da tuttomercatoweb.com valuteremo nelle prossime ore. La Lega ci ha messo una sfida dopo 61 ore dopo questa partita. E’ una cosa fuori dal mondo, ma dobbiamo adeguarci. La Roma? Il rigore nel primo tempo non poteva esserci per il fuorigioco di Zaniolo, il secondo lo hanno visto solo arbitro e Var […]. Ora dobbiamo dimenticare il derby e concentrarsi sul futuro per continuare a fare bene […]“.

Un passaggio anche sulla Lokomotiv: “Alla squadra ho chiesto di concentrarsi sul nostro avversario. Abbiamo perso all’esordio e non possiamo fare altri passi falsi. Affrontiamo una squadra forte. Due anni fa con la Juventus le vittorie sono arrivate solamente con due giocate individuali. Per questo dobbiamo fare molta attenzione […]. Luis Alberto? Non mi piace pensare alle percentuali. Stiamo parlando di un giocatore di qualità e che ha importanti margini di miglioramento […]“.

Maurizio Sarri
Milano 07/07/2020 – campionato di calcio serie A / Milan-Juventus / foto Image Sport nella foto: Maurizio Sarri

Le dichiarazioni di Milinkovic

In conferenza stampa anche Milinkovic-Savic. “Siamo contenti di aver vinto il derby, ma ora dobbiamo pensare al futuro […]. Il mister questa competizione l’ha già vinta una volta e noi proveremo a fare il massimo per andare il più avanti possibile e arrivare più in alto […]“.

Il centrocampista non vuole pensare a cosa gli riserverà il finale di stagione: “Sono contento di avere la fascia quando esce Immobile. Ogni anno si parla molto ma sono sempre rimasto qui. Non penso molto alle voci di mercato, penso a giocare e a fine stagione si vedrà“.

calcio news

ultimo aggiornamento: 29-09-2021


Victor Osimhen re d’Europa: le big sono già interessate

Zorya-Roma, Mourinho: “Vogliamo vincere la Conference”