Far partire auto senza chiavi, le cose da sapere più importanti

Far partire auto senza chiavi, ecco le cose da sapere

chiudi

Caricamento Player...

Far partire auto senza chiavi: tutte le cose da sapere in caso di imprevisto e le opzioni a disposizione in caso di smarrimento.

Una bella grana

Perdere le chiavi della propria auto è un po’ l’incubo di tutti gli automobilisti. Non è poi così impossibile: basta il tombino sbagliato al momento sbagliato, un momento di disattenzione al bar. La giacca di qualcun altro in palestra.

Purtroppo, è inutile girarci attorno, non ci sono soluzioni semplici da tentare per fare partire la vostra auto se avete perso le chiavi. I sistemi a disposizione richiedono attrezzi specifici e conoscenze specifiche… Conoscenze che potrebbe avere un ladro, per esempio. Ma non è nemmeno sufficiente.

Antifurto

Ormai la stragrande maggioranza delle auto presenti sul mercato è dotata di antifurto immobilizer. Si tratta di una precauzione software che fa sì che la centralina elettronica non dia il proprio consenso all’avvio se non viene riconosciuto il codice della chiave associata all’auto.

In altre parole, tirare i fili sotto al piantone dello sterzo e gli altri sistemi potrebbero rivelarsi solo una perdita di tempo. Il problema è l’elettronica, e per aggirare quella ci vuole l’aiuto di un ladro di automobili professionista e avanzato.

La tecnologia

La tecnologia avanzata di alcune automobili di fascia alta e marchi premium, per esempio BMW con i suoi servizi ConnectedDrive, potrebbero tornare utili in questo caso. È notizia di pochi giorni fa che una BMW è stata usata come “prigione temporanea” per il ladro che l’aveva rubata. L’operatore l’ha bloccata da remoto.

In teoria è possibile, per un operatore abilitato, accendere il motore da remoto di un’automobile. Ma si tratta di casi molto particolari, e di auto altrettanto particolari. Se non disponete di un’auto del genere, mettetevi il cuore in pace: è ora di chiamare l’assistenza stradale.