Girone di ferro per l’Italia nella Nations League 2022-2023. L’urna non è stata benevola con gli azzurri.

NYON (SVIZZERA) – Ancora un sorteggio non fortunato per l’Italia di Roberto Mancini. Gli Azzurri nella prossima Nations League sono stati inseriti in un vero e proprio girone di ferro considerando la presenza di squadre come Inghilterra e Germania. Sembra, invece, essere segnato il destino dell’Ungheria, candidata ad essere la retrocessa di questo raggruppamento.

Non sarà sicuramente semplice riuscire a confermare la terza posizione anche perché pe entrare nelle Final Four si deve vincere il gruppo e non è facile.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il girone dell’Italia il più insidioso

Il gruppo dell’Italia è sicuramente quello più insidioso. Dando uno sguardo agli altri raggruppamenti, i giochi sembrano essere più o meno fatti. Nel girone 2 e nel 4 le uniche inside per Portogallo e Spagna e per Belgio e Olanda sono rappresentate da Svizzera e Polonia.

Per il resto ci aspettiamo una corsa a due con Spagna, Francia e Belgio che sembrano avere qualcosa in più rispetto alle altre nazionali. Nel girone dell’Italia attenzione alla voglia di rivalsa dell’Inghilterra dopo l’Europeo e alla crescita della Germania. Due grandi classici che potrebbero dare delle indicazioni importanti anche sul futuro di questa squadra. Sembra essere fuori dai giochi, invece, l’Ungheria non in grado di poter competere con le altre tre nazionali.

Roberto Mancini
Roberto Mancini

I raggruppamenti della Lega A

Di seguito tutti i gruppi della Lega A. Come detto, l’Italia è stata inserita nel girone 3 di Ungheria, Inghilterra, Germania e Italia.

Gruppo 1 – Austria, Croazia, Danimarca, Francia

Gruppo 2 – Repubblica Ceca, Svizzera, Portogallo, Spagna

Gruppo 3 – Ungheria, Inghilterra, Germania, Italia

Gruppo 4 – Galles, Polonia, Olanda, Belgio

Lega B

Gruppo 1 – Armenia, Islanda, Scozia, Ucraina

Gruppo 2 – Albania, Israele, Russia, Islanda

Gruppo 3 – Montenegro, Romania, Finlandia, Bosnia

Gruppo 4 – Slovenia, Serbia, Norvegia, Svezia

Lega C

Gruppo 1 – Isole Far Oer, Lituania, Lussemburgo, Turchia

Gruppo 2 – Cipro-Estonia, Kosovo, Grecia, Irlanda del Nord

Gruppo 3 – Kazakhistan-Moldova, Azerbaigian, Bielorussia, Slovacchia

Gruppo 4 – Gibilterra, Georgia, Macedonia del Nord, Bulgaria

Lega D

Gruppo 1 – Lettonia, Andorra, Kazakhstan-Moldova, Liechtenstein

Gruppo 2 – San Marino, Cipro-Estonia, Malta

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 16-12-2021


I dialoghi tra Var e arbitro saranno resi pubblici: la nuova svolta nel mondo del calcio

Napoli, più lontano il rinnovo di Insigne. Manolas è un giocatore dell’Olympiakos