Incidente a Ferrara, investe un'anziano e poi scappa

Incidente a Ferrara, investe un’anziano e poi scappa

Incidente a Ferrara, un novantenne investe un altro anziano con la macchina e poi scappa, l’uomo è stato rintracciato e arrestato.

CONA (FERRARA) – Gravissimo incidente stradale a Ferrara tra due anziani. Il dramma è avvenuto la mattina del 3 luglio 2019 in via Comacchio a Cocomaro, una frazione di Cona, paesino in provincia di Ferrara.

Un uomo di 81 anni, alla guida di un’automobile, ha investito e ferito gravemente un anziano di 90 anni. Non contento, l’81enne è fuggito immediatamente dalla scena del crimine senza prestare soccorso. L’incidente è stato molto grave per il 90enne, in pericolo divita.

Incidente stradale tra due anziani a Ferrara, pirata della strada 81enne fugge via

Il pirata della strada 81enne è stato rintracciato quasi subito dalla Polizia Locale Terre Estensi dopo una breve indagine. I poliziotti hanno individuato e rintracciato l’uomo in un supermercato della zona per poi arrestarlo subito dopo.

L’anziano 81enne è accusato, infatti, di fuga, omissione di soccorso e lesione colpose stradali. L’incidente e la fuga sono durate pochissimo.

Polizia locale
Polizia locale

L’81enne era alla guida della sua utilitaria quando ha travolto violentemente il pedone che stava attraversando la strada, il 90enne. Non è dato sapere ancora se volontariamente o meno.

Senza fermarsi neanche un secondo, il pirata della strada ha continuato il suo viaggio, abbandonando sul posto il pedone colpito e parti della sua automobile.

Il destino dei due anziani

Sul luogo dell’incidente è subito intervenuta la Polizia Locale e un’ambulanza del 118. Gli operatori sanitari hanno subito soccorso il ferito e l’hanno portato all’Ospedale Sant’Anna in codice rosso, dove è ricoverato in gravi condizioni.

Per quanto riguarda l’anziano criminale, invece, la Procura ha disposto l’immediata liberazione, forse proprio per l’età avanzata. Ma i capi d’accusa devono ancora essere discussi in tribunale.

La polizia, oltretutto, sta anche cercando di capire non tanto la dinamica dell’incidente, ma anche come sia possibile che l’uomo, ad esempio, guidasse ancora l’auto.

Fonte dell’immagine di copertina: https://pxhere.com/it/photo/1158861

ultimo aggiornamento: 04-07-2019

X