Ondata di maltempo in Giappone, stop ad aerei e treni

Ondata di maltempo in Giappone, stop ad aerei e treni

Forte ondata di maltempo in Giappone. Piogge torrenziali hanno colpito tutto il Paese con almeno 10 vittime. Quattro persone risultano disperse.

TOKYO (GIAPPONE) – Forte ondata di maltempo in Giappone. Il Paese è stato colpito da piogge torrenziali che stanno procurando frane e allagamento in aree dell’arcipelago centro e nord orientale. Il bilancio è di 10 morti e 4 dispersi ma il numero sembra essere destinato ad aumentare. Sono in corso tutti i controlli da parte dei soccorritori per verificare se tutte le persone sono state messe in salvo.

Ondata di maltempo in Giappone

L’ondata di maltempo ha colpito improvvisamente il Giappone. Le zone che hanno subito molto più danni sono quelle di Fukushima e Chiba dove i corsi d’acqua hanno rotto gli argini e le autorità sono state costrette ad evacuare tutte le abitazioni.

Secondo quanto precisato dall’Agenzia meteorologica nazionale, nelle ultime ore in Giappone sono scesi circa 200 millimetri di pioggia in sole 12 ore. Un volume che mediamente equivale alle precipitazioni dell’intero mese in corso. Per questo l’attenzione resta molto alta anche se al momento il sereno sembra essere tornato in tutta la zona. Si tratta della seconda tempesta in poche settimane in Giappone visto che il Paese era già stato colpito dal tifone Hagibis.

Alluvione maltempo
Alluvione maltempo

Diversi disagi ai trasporti

La forte ondata di maltempo ha creato diversi disagi anche ai trasporti. All’aeroporto di Narita sono stati circa 20 i voli cancellati mentre problemi alla rete ferroviaria nelle prefetture di Chiba e Baraki per il fango che ha ostruito le rotaie e allagato le stazioni.

La situazione sembra ritornare alla normalità anche se ancora i ritardi ci sono su tutta la tratta. Soccorritori al lavoro per liberare i binari e rendere tutte le strutture nuovamente agibili. Il sole è ritornato a splendere in tutto il Giappone che ancora una volta deve fare i conti con il maltempo.

fonte foto copertina https://twitter.com/notizieoggi24

ultimo aggiornamento: 26-10-2019

X