Maltempo in Italia, valanga in val Martello, acqua alta a Venezia

Maltempo, allerta gialla sul Piemonte. A Milano allerta Seveso

Nuova ondata di maltempo in Italia. Allerta rossa su Piemonte, Liguria e Calabria.

ROMA – Nuova ondata di maltempo in Italia. I riflettori sono puntati sulla Liguria, sul Piemonte e sulla Lombardia. La situazione risulta allarmante soprattutto per quanto riguarda la Liguria

Allerta gialla in Piemonte, allerta per il Seveso a Milano

Nella giornata del 27 novembre a preoccupare è il fiume Seveso, che ha raggiunto il livello di allarme nel corso della mattinata.

La Protezione Civile ha invitato i residenti delle zone in prossimità del torrente a prendere le dovute precauzioni per far fronte a una possibile esondazione.

In Piemonte resta l’allerta gialla per il maltempo. Nella giornata del 27 novembre la zona sarà interessata da una nuova perturbazione che dovrebbe rivelarsi meno intensa di quella che ha colpito la zona di Alessandria nel fine settimana.

Maltempo in Italia, allerta a Cremona per il Po

Nonostante il sensibile miglioramento delle condizioni meteo sulla penisola italiana, continua a preoccupare il livello del Po. A Cremona le autorità sono in stato di allerta per la piena che raggiungerà il culmine tra le 15.00 e le 16.00.

Ticino esonda a Pavia, massima attenzione per il livello del Po. Allerta rossa in Emilia Romagna

Il maltempo continua a flagellare il Nord Italia anche nella giornata del 25 novembre. In Emilia Romagna è scattata l’allerta rossa, mentre è arancione in Abruzzo, Calabria, Piemonte, Veneto, Marche, Lombardia e Puglia. Allerta gialla in Val d’Aosta, Trentino Alto Adige, Campania, Molise, Basilicata, Umbria, Sicilia e Sardegna.

Nelle prime ore della giornata il Ticino ha allagato parte del Borgo Basso di Pavia. I soccorritori hanno aiutato i residenti della zona, costretti a lasciare le proprie abitazioni addirittura in barca. Fortunatamente non si registrano feriti.

L’altro sorvegliato speciale è il fiume Po, che in diversi punti ha superato la soglia dell’allarme rosso. La speranza delle autorità è che il miglioramento delle condizioni meteo possa far rientrare l’emergenza senza conseguenze.

Allerta anche a Como, dove il livello del lago si è avvicinato a quello di esondazione.

Maltempo in Italia, nuova perturbazione

Il maltempo torna a interessare la penisola italiana con rovesci a carattere temporalesco che colpiranno in particolar modo la Liguria.

La situazione è critica a Savona, dove l’acqua ha superato la soglia dei marciapiedi.

Tanti i disagi anche nella zona del Polcevera. I cantieri per la costruzione del nuovo Ponte sono stati chiusi a causa del maltempo.

A Torino le autorità monitorano il livello del Po, che ha superato il livello di guardia. Nella serata di sabato sono stati chiusi i Murazzi. Annullata la maratona prevista per questa mattina. Paura per la piena del Po.

Nella mattinata del 24 novembre si registra un disperso in provincia di Alessandria, dove una macchina con tre persone a bordo è finita nel fiume Bormida. I soccorritori hanno recuperato due persone, una risulta dispersa. Purtroppo nel pomeriggio i soccorritori hanno ritrovato il corpo senza vita della donna che risultava dispersa dopo che l’auto nella quale si trovava con altre due persone era stata investita da un’onda.

Sull’A6 Torino-Savona si registra il cedimento di un tratto stradale in direzione Torino. Fortunatamente, stando a quanto appreso, l’incidente, che si è verificato ad Altare, Valbormida, non avrebbe avuto conseguenze.

Ponte Morandi
Ponte Morandi

Nel Napoletano straripa il fiume Sarno con le famiglie che sono state salvate dai sub. Due escursionisti sono stati bloccati sul Rattazzo, montagna in provincia di Torino, per le abbondante nevicate delle ultime ore.

Allarme gasolio in mare a Lampedusa

Il maltempo ha colpito nei giorni scorsi anche il Sud con Lampedusa al centro di forte raffiche di vento che hanno portato le barche a ribaltarsi. Disperso in mare il gasolio provocando un gravissimo inquinamento ambientale.

ultimo aggiornamento: 27-11-2019

X