Milan: Cutrone saluta i tifosi con un lungo messaggio su Instagram

Milan: Cutrone saluta i tifosi con un lungo messaggio su Instagram

L’ormai ex attaccante del Milan, trasferitosi al Wolverhampton, ha tenuto a salutare tutto il mondo rossonero con un emozionante post sul social network

E’ il momento dei saluti, tristi ma anche carichi di orgoglio, da parte di un calciatore che il rossonero continuerà comunque ad averlo tatuato nel cuore. Si tratta di Patrick Cutrone: le esigenze della società hanno messo spalle al muro la sua voglia di continuare a lottare ed esultare per la causa del Milan, portandolo a vivere una nuova avventura in Inghilterra con la maglia del Wolverhampton. Lui però non dimentica il suo mondo, dedicandogli un lungo e sentito post sul social network Instagram. Ecco le sue parole.

Cutrone: “Rossonero in campo e nella vita, un onore immenso”

Volevo dirti tante cose ma non so da dove iniziare.. Caro Milan, è così. Mi hai accolto a 8 anni, ero un bambino che sognava di far gol a San Siro. Adesso sono cresciuto come calciatore e come uomo. Rossonero, in campo e nella vita. Un onore immenso“.

Grazie davvero a tutti: dallo staff, ai miei compagni. E un grosso abbraccio ai miei tifosi. Per sempre nel mio cuore: mi avete fatto sentire amato in ogni momento. Per me lasciare un ricordo nel vostro cuore è la vittoria più bella. Auguro il meglio alla società che amo, ai miei compagni e a voi tifosi! Con tutto il cuore, rossonero, Patrick. Forza MILAN“.

Patrick Cutrone Milan-Udinese Torino-Milan mercato Milan
Patrick Cutrone

Cutrone: una vita legata al Milan

Cutrone dà addio al Milan dopo 90 partite ufficiali tra le stagioni 2017-2018 e 2018-2019, condite da 27 reti. Sono 13 i suoi gol in 63 partite di A: 4 le marcature in 8 incontri di Coppa Italia. Quindi, 10 reti in 18 apparizioni europee (Europa League), più la presenza nella finale di Supercoppa italiana contro la Juventus. Il Wolverhampton sarà dunque la seconda maglia della sua carriera: grazie al club allenato da Nuno Espirito Santo, Cutrone potrà giocare in Europa anche nella prossima stagione.

ultimo aggiornamento: 31-07-2019

X