Il centrocampista belga è seguito da tempo dai principali club di Serie A. Il Tottenham non vuole privarsi di Moussa Dembélé e spara alto. Il Milan è avvisato…

Moussa Dembélé ha attirato le attenzioni di molti club italiani, dal Milan all’Inter, dalla Juventus al Napoli. Il centrocampista del Tottenham andrà ai Mondiali con la Nazionale del Belgio e, in parallelo, sarà al centro del mercato.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La richiesta degli Spurs

Secondo quanto riportato dal The Telegraph, il Tottenham non vuole privarsi a cuor leggero del 30enne di Anversa: il club inglese valuta il mediano almeno 23 milioni. Il contratto dell’ex Fulham scade tra un anno e il manager Pochettino (il quale potrebbe finire al Real Madrid, ndr) sta provando a convincere Dembélé a prolungare il legame con gli Spurs.

Marco Fassone Milan
Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

L’obbiettivo del Milan

Il club di via Aldo Rossi continua a monitorare profili in grado di essere più che un’alternativa a Kessié e Dembélé ha dalla sua una grande fisicità (185×88) e esperienza internazionale con 75 presenze nelle coppe europee e 74 maglie con la Nazionale belga. Nel frattempo, in ogni caso, i vertici rossoneri devono attendere le decisioni finali dell’Uefa dopo il no alla richiesta di settlement agreement.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Inter milan

ultimo aggiornamento: 01-06-2018


Milan, Suso nel mirino dell’Atletico Madrid

1 giugno, l’ultima di Baresi con la maglia del Milan