Milan, Mihajlovic sponsor di Niang: il Toro punta il francese

Il Torino ha messo nel mirino il giovane rossonero. Il Milan non farà sconti: M’Baye Niang può partire solo a titolo definitivo.

chiudi

Caricamento Player...

La love story tra M’Baye Niang e il Milan è finita. Già da tempo a dire il vero. Il calciatore è ufficialmente sul mercato: i rossoneri sperano di piazzare il centravanti francese a un buon prezzo (sui 20 milioni di euro circa), ma non sarà un’impresa semplice. Una cosa è certa: i vertici di via Aldo Rossi non “regaleranno” il giocatore in prestito. Le squadre interessate a Niang, dunque, dovranno convincere il Milan e pagare (in contanti) il cartellino, prelevando il ragazzo a titolo definitivo.

Sulle tracce dell’ex attaccante del Watford, secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, c’è il Torino di Urbano Cairo. Stando all’indiscrezione, i granata, su precisa richiesta di Sinisa Mihajlovic (che non ha mai nascosto la sua stima per il calciatore), starebbero puntando con decisione sul 22enne francese, che il Milan, come detto, cederebbe volentieri, ma solo a certe (vantaggiose, ovviamente) condizioni.

Mercato Milan, Ely e Vangioni in uscita

Niang, ma non solo: sulla lista dei partenti stilata dal duo Fassone-Mirabelli ci sono anche Leonel Vangioni e Rodrigo Ely, i quali non rientrano nei piani di Vincenzo Montella. I due (loro sì) potrebbero lasciare il Milan in prestito. Sull’argentino è forte l’interesse del River Plate, mentre il giovane difensore italo-brasiliano potrebbe tornare al Deportivo Alavés, club in cui ha militato nell’ultima stagione.