MotoGP, a Misano si corre con il pubblico. Il doppio appuntamento si disputerà con 10mila spettatori al giorno.

BOLOGNA – MotoGP, a Misano si corre con il pubblico. Nella giornata di mercoledì 12 agosto 2020 la Regione Emilia-Romagna ha firmato l’ordinanza per consentire l’entrata nel circuito di 10mila spettatori al giorno nel rispetto delle norme anti-Covid.

Alle persone che riempiranno gli spalti si uniranno le altre 3mila impegnate per l’organizzazione e nell’assistenza ai team. Gli organizzatori dovranno conservare i nomi delle persone che acquisteranno i biglietti per almeno 14 giorni per una possibile attività di contact-tracing in caso della presenza di un positivo.

A Misano si corre con il pubblico

A Misano il primo weekend con il pubblico per la MotoGP. La Regione Emilia-Romagna ha dato il proprio via libera per aprire le tribune a 10mila persone al giorno. Resteranno chiusi, invece, i prati e tutti gli altri luoghi dove non sarà possibile mantenere il distanziamento di almeno un metro.

Massima prevenzione con gli organizzatori che dovranno conservare i nomi degli spettatori per 14 giorni per una possibile attività di contact-tracing in caso di presenza di un positivo. Un primo esame in vista del futuro visto che anche la Formula 1 presto potrebbe aprire le porte ai tifosi proprio in Italia.

MotoGP Formula 1

La MotoGP in Italia per un doppio appuntamento

Doppio appuntamento in Italia con la MotoGP. Due gare sul circuito di Misano che accoglieranno in tutto 60mila persone (10mila al giorno). Un primo passo verso la ripartenza definitiva del circus delle due ruote che fino a questo momento ha corso a porte chiuse.

Una presenza che dovrebbe essere una carica in più per i piloti italiani pronti a conquistare un successo importante davanti ai propri tifosi. E l’esempio di Misano potrebbe essere preso come esempio in futuro anche da altri organizzatori pronti ad aprire il circuito agli spettatori.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza Misano MotoGP motori

ultimo aggiornamento: 19-08-2020


Incidente tra Zarco e Morbidelli, Rossi: “Le immagini mi fanno paura”

Sebastian Vettel all’Aston Martin, annuncio a Spa?