MotoGP, è stata presentata la nuova Pramac. Grande chance per Johann Zarco e Jorge Martin.

ROMA – MotoGP, presentata la nuova Pramac. Dopo l’Esponsorama e la Ducati, è stata svelata la nuova moto gestita dalla scuderia di Borgo Panigale.

Dopo una stagione da assoluta protagonista con Jack Miller e Francesco Bagnaia, la scuderia ha deciso di cambiare ed affidarsi a due talenti come Johann Zarco e Jorge Martin.

La grande occasione per Johann Zarco

Per Johann Zarco la grande occasione da non sbagliare. Il francese, dopo alcune stagioni al di sotto delle aspettative, ha bisogno di trovare quella continuità di qualche stagione fa per dimostrare le proprie qualità.

Il transalpino potrebbe essere una vera e propria mina vagante di questa stagione. La sua abilità su pista bagnata non è da sottovalutare e la Pramac lo scorso Mondiale ha dimostrato di poter competere per tutte le gare per il podio. La speranza per Zarco è quella di riuscire ad adattarsi subito alla nuova moto e iniziare a lottare per la vittoria sin dal primo appuntamento. Non sarà semplice vista la concorrenza, ma il francese già in passato ha fato vedere le sue qualità e l’obiettivo resta quello della Ducati tra il 2022 e il 2023.

Pramac
fonte foto https://www.facebook.com/PramacRacing

L’esordio di Jorge Martin

I fari sono puntati su Jorge Martin. Lo spagnolo era il favorito numero uno per affiancare Miller in caso di bocciatura di Bagnaia. La decisione alla fine è caduto sull’italiano e per l’iberico la grande occasione di dimostrare le sue qualità con la Pramac.

Il suo destino sembra essere ormai scritto. Il futuro sarà alla Ducati ed è pronto sin dalla sua stagione da rookie a candidarsi come una mina vagante. Non sarà sicuramente semplice per la concorrenza, ma il Mondiale sarà molto incerto e Martin si prepara a sfruttare tutte le possibilità che ci saranno.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/PramacRacing


Formula 1, accordo tra Peroni e Aston Martin

Jaguar E-Type, l’auto di Diabolik tra realtà e leggenda